Sergio Castellitto sarà di nuovo Eduardo nel remake della commedia ‘Non ti pago’

L'annuncio della nuova commedia ispirata al genio partenopeo arriva dopo il grande successo del remake "Natale in casa Cupiello"

Sergio Castellitto in "Natale in casa Cupiello" - Foto facebook Giffoni Film Festival


Dopo il grande successo di “Natale in casa Cupiello”, Sergio Castellitto vestirà nuovamente i panni di Eduardo De Filippo. Le riprese del film dovrebbero partire dopo Pasqua: la nuova commedia è tratta dall’opera dell’attore partenopeo intitolata “Non ti pago”, per la regia di Edoardo De Angelis. Nel cast sono stati confermati tutti gli attori del primo remake trasmesso sulla Rai nelle festività natalizie.

Si tratta della seconda pellicola di Edoardo De Angelis dedicata alle opere di De Filippo. Scritta nel 1940, “Non ti pago” fu girata per la prima volta a Roma, al Teatro Quirino, dove Eduardo si esibì insieme al fratello Peppino. La nuova versione della commedia sarà ambientata in diverse location di Napoli, tra il centro storico e la zona di Chiaia, scelta come set per gli interni dell’appartamento.

La commedia tratta dalle opera di Eduardo De Filippo racconta la storia di Ferdinando Quagliuolo, interpretato per la prima volta da Eduardo e ora da Castellitto, un giocatore incallito padrone di un banco del lotto lasciatogli in eredità dal padre defunto. Perseguitato dalla sfortuna, Ferdinando non riesce mai a vincere, mentre uno dei suoi impiegati, Mario Bertolini, riesce sempre ad indovinare i numeri. Quando però Mario vince una quaterna da 4 milioni di lire grazie al suggerimento in sogno del padre di Ferdinando, quest’ultimo va su tutte le furie e si rifiuta di pagargli la vincita. A complicare il rapporto tra i due anche la relazione tra Mario e Stella, la figlia di Ferdinando.

Insieme a Castellitto nel cast Marina Confalone, Pina Turco, Adriano Pantaleo, Tony Laudadio, Antonio Milo e Alessio Lapice. La commedia ispirata alle opere di De Filippo è prodotta da Picomedia di Roberto Sessa e da Rai Fiction con la collaborazione della Film Commission Campania. L’annuncio della nuova pellicola tratta dal genio partenopeo arriva dopo il grande successo del remake “Natale in casa Cupiello”, che a dicembre conquistò oltre 5,6 milioni di telespettatori e il 23,6% di share.