giovedì, Luglio 29, 2021
HomeEventiIl Gioiello mozzafiato del Sud candidato alla grande sfida nazionale!

Il Gioiello mozzafiato del Sud candidato alla grande sfida nazionale!

E' una delle perle del Mediterraneo conosciuta in tutto il mondo, un paradiso a picco sul mare che lascia senza parole

Il borgo sospeso a picco sul mare, il gioiello medioevale calabrese, Tropea nella provincia Vibo Valentia, è stata candidata al concorso "Borgo dei Borghi 2021", la competizione che vede ben 20 concorrenti, uno per ogni regione d'Italia, vedrà un unico vincitore che sarà svelato il 4 Aprile nell'omonima trasmissione televisiva in onda su Rai 3. 

Il vincitore sarà stabilito attraverso il voto del pubblico e la giuria di esperti formata da Jacopo Veneziani (professore, divulgatore e dottorando di Storia dell'Arte alla Sorbona di Parigi); Rosanna Marziale (Chef Stellata protagonista di un programma su Food Network) e Mario Tozzi ( Geologo e conduttore di un programma televisivo su Rai3 dal nome "Sapienz").

Tropea ha una morfologia particolare, unica nel suo genere: la parte superiore del comune è densamente abitata; la parte inferiore, chiamata Marina, si trova sulle rive del mare con delle spiagge finissime e le acque color turchese. Esistono anche altre due località a Tropea, "Carmine" e "Campo", quest'ultima è suddivisa in due parti: "Campo Sopra" una zona prevalentemente agricola con qualche quartiere residenziale; "Campo Sotto" dove, invece, ci sono le strutture ospedaliere, civili e le strutture che si occupano di ristorazione (Ospedale Civile, Comando dei Carabinieri).

La leggenda vuole che la città di Tropea fosse stata costruita dal semidio Ercole, quando tornato dal viaggio presso Gibilterra (un tempo chiamate le Colonne di Ercole) si fermò su queste cose per riposare. Questo territorio venne occupato in principio dai romani (ai tempi di Sesto Pompeo) e poi dai Bizantini (la testimonianza dell'importanza di Tropea per questi due popoli è data dai resti delle mura cittadine - le Mura di Belisario- e la chiesa antica sul promontorio). Dopo l'epoca bizantina venne conquistata dai pirati e poi dai Normanni che la portarono ad essere uno dei porti mercantili più popolosi del Sud; la sua storia continua con la medesima impostazione sotto la dinastia Aragonese.

Il Presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì dichiara: " Tropea è accogliente e generosa, ma soprattutto bella da mozzare il fiato. Tifiamo con convinzione per questa meraviglia del territorio vibonese. Tropea non è solo mare cristallino, ma anche un tesoro di storia e cultura. Invito i calabresi e gli appassionati di tutto il mondo a votare sulla piattaforma dedicata, sostenendone la corsa. Una vittoria farebbe da volano turistico per tutti i nostri territori."

Per votare basta registrarsi al sito:  https://www.rai.it/borgodeiborghi/ (le votazioni so no aperte dal 7 al 21 Marzo).

 

LEGGI ANCHE...