martedì, Settembre 28, 2021
HomeRegione CampaniaCosa vedere a napoli"Stanotte a Napoli", lo speciale con Alberto Angela in programma sulla Rai

"Stanotte a Napoli", lo speciale con Alberto Angela in programma sulla Rai

Il racconto di Alberto Angela si concentrerà in particolare sui capolavori più famosi e suggestivi della città partenopea

Alberto Angela ritorna in tv per farci scoprire le meraviglie del Sud Italia. Si tratta dello speciale "Stanotte a Napoli", parte della prestigiosa serie evento delle "notti" in prima serata su Rai 1. Dopo i successi delle edizioni precedenti in cui sono stati protagonisti il Museo Egizio, Firenze, San Pietro, Venezia e Pompei, adesso è la volta del viaggio attraverso le bellezze del capoluogo campano: in questa occasione il conduttore visiterà i musei, i vicoli, le piazze e le chiese della città partenopea avvolto dal fascino dell'atmosfera della notte.

Il racconto di Alberto Angela si concentrerà in particolare sui capolavori più famosi e suggestivi della città meridionale, svelandone la storia, i misteri e tutte le curiosità. Non solo. Nel suo percorso incontrerà personaggi celebri, tra i più importanti e rappresentativi della civiltà italiana nel mondo, che aiuterà lo spettatore ad entrare nella magia e nella cultura dei luoghi narrati.

Ad accompagnare il conduttore ci saranno attori e ospiti d'eccezione come Giancarlo Giannini, che interverranno per arricchire il racconto o interpretare le mini-fiction che caratterizzeranno la narrazione. Inoltre, saranno impiegate tantissime risorse tecnologiche di ultima generazione per abbellire e rendere unica la scoperta di Napoli, con riprese uniche e spettacolari, attraverso la creazione di effetti grafici speciali. Lo speciale di Alberto Angela "Stanotte a Napoli" andrà in onda il prossimo 28 novembre in prima serata su Rai 1.

Durante il periodo di lockdown sono state trasmesse diverse repliche di "Meraviglie - La penisola dei tesori", programma che racconta le bellezze paesaggistiche della nostra penisola. In più occasioni l'amatissimo studioso ha fatto tappa nel Meridione. Rimanendo su Napoli, Alberto Angela ha visitato il teatro d’opera più antico e prestigioso del mondo: il Teatro San Carlo di Napoli, modello per i successivi teatri di tutta Europa. Fondato nel 1737 per volontà di Carlo di Borbone, si affaccia su Piazza Trieste e Trento ed è in linea con altri grandi opere architettoniche di quel periodo, come le grandi regge borboniche.

 

 

LEGGI ANCHE...