giovedì, Dicembre 1, 2022

Un Posto al Sole, stop alle repliche: arrivano le nuove puntate

Dopo lo stop per il Coronavirus, la troupe di è pronta a tornare a Palazzo Palladini per le nuove puntate della soap

Un Posto al Sole sta per tornare a pieno regime e con nuove puntate. La fiction made in Sud, girata a Napoli da oltre ventitré anni, sta per riprendere le riprese, dopo lo stop dovuto al Coronavirus. In queste settimane di lockdown e di emergenza, infatti, alle 20.45, su Raitre, stavano andando in onda le repliche della soap, per sopperire alla mancanza delle puntate inedite.

Raitre aveva deciso di ritrasmettere gli episodi del 2012, anche se con risultati non proprio soddisfacenti. Ecco perché è stato deciso di sospenderle e di attendere le nuove puntate che arriveranno il prima possibile.

La produzione, attraverso la propria pagina Facebook, ha ringraziato i telespettatori: "Grazie a tutti gli amici di #UnPostoAlSoleClassic per essere stati con noi in un tuffo nel passato che ci ha molto divertito! Stiamo lavorando alle nuove puntate, e torneremo il prima possibile in onda con avventure nuove di zecca degli inquilini di Palazzo Palladini! A presto! P. S. E continuate a seguire Un po' sto a casa su RaiPlay".

Nel pieno rispetto della sicurezza e delle norme imposte dal Governo per questa nuova fase dell'emergenza Covid-19, la troupe di è pronta a tornare a Palazzo Palladini per girare le nuove puntate di Un Posto al Sole.

Nelle scorse settimane, oltre alle puntate "old" della serie, i protagonisti di Un Posto al Sole avevano fatto compagnia ai loro seguaci con un'edizione esclusiva su RaiPlay, con 40 puntate disponibili online tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 18:00, partite l’11 Maggio.

Il titolo di questa speciale versione era “Un po’ sto a casa”, prodotto Rai Fiction, Fremantle e Centro Produzione Tv di Napoli della Rai, e ha visto protagonisti Patrizio RispoMarina TagliaferriIlenia Lazzarin e tutti gli altri attori del cast della serie meridionale. In "Un po' sto a casa", i personaggi si erano mostrati alle prese con la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus.

Per le puntate inedite bisognerà attendere verosimilmente almeno 3-4 settimane.

LEGGI ANCHE...