Il pane di Piana degli Albanesi: digeribile e buonissimo

Questo tipo di pane ha una tradizione antichissima, tramandata di generazione in generazione

E’ un prodotto siciliano con una storia importante e delle proprietà che lo rendono unico nel suo genere. Parliamo del pane di Piana degli Albanesi, un piccolo centro in provincia di Palermo, con un meccanismo di produzione davvero particolare.

Le farine di grano duro, infatti, vengono trasformate con la fermentazione naturale, che garantisce al prodotto finale un sapore e un odore classici ma lo rendono anche più digeribile.

Ha la forma di una pagnotta normale, non eccessivamente gonfia. Il colore è scuro, la scorza è croccante e la mollica molto morbida.

Questo tipo di pane ha una tradizione importante perché in passato si preparava in casa, con un rito che si ripeteva almeno due volte a settimana e ricette tramandate di generazione in generazione.

ULTIMO AGGIORNAMENTO