San Valentino, “obbligatorio baciarsi” in un borgo del Sud

Diverse associazioni hanno promosso l'iniziativa del "selfie love" per promuovere un borgo medievale

Termoli
Il cartello stradale per gli innamorati a Termoli (fonte: facebook Turismol Termoli)


“In questo luogo è obbligatorio baciarsi”. È la scritta apparsa su un cartello stradale che raffigura una coppia di amanti mentre si scambiano un bacio. Si tratta dell’iniziativa dedicata alla festa di San Valentino attraverso l’hashtag #unbacionelborgotermoli che sta spopolando sul web.

Non è la prima volta che al Sud compare un cartello così romantico dove potersi scattare un “selfie love”. Questa volta è successo a Termoli per promuovere il borgo medievale molisano. Le Associazioni Turismol, Falconeria Usconium ed Ordo Cavalieri Termole hanno presentato per la prima volta l’evento lo scorso 30 gennaio in Piazza Duomo.

Chiunque può partecipare all’evento che sarà presentato dalle tre Associazioni di Termoli in vestiti d’epoca all’interno del borgo medievale dove il pubblico potrà scattarsi un selfie romantico con dame, cavalieri, arabi e fotografare uno splendido esemplare di gufo del Bengala.

L’appuntamento per la gara fotografica nel borgo di Termoli è domenica 9 febbraio alle ore 10:30 al Belvedere dei Fotografi, nei pressi del Castello Svevo. La foto più votata riceverà in omaggio un ingrandimento del ricordo ricco d’amore.

ULTIMO AGGIORNAMENTO