martedì, Febbraio 20, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Amici, ribellione degli allievi contro i professionisti: Holden, Ayle e Mida puniti duramente

Se pensi che la competizione televisiva sia solo un gioco, ti sbagli di grosso. In una recente puntata di Amici 23, i ballerini hanno espresso la loro frustrazione e protesta riguardo una sfida che sembra essere stata preparata in modo non equo. Ecco cosa è successo.

Nella puntata di Amici 23 trasmessa domenica scorsa, il clima si è riscaldato quando i ballerini del programma hanno espresso la loro disapprovazione riguardo la sfida tra Nicholas e Michele. La direttrice artistica Nancy Berti ha deciso di posticipare la sfida, causando così un'onda di proteste.

La sfida tra Nicholas e Michele

La sfida prevede che Nicholas e Michele preparino una stessa coreografia e la eseguano per un confronto diretto. Tuttavia, Nicholas non è per nulla soddisfatto dell'esibizione che gli è stata assegnata, affermando: "Non c'è modern, è solo latino". Questa affermazione è stata condivisa anche dagli altri ballerini come Giovanni, Simone e Giulia. Nicholas è fermamente convinto che la coreografia avrebbe favorito solo Michele, creando così una sfida non equa.

L'intero gruppo di ballerini ha deciso di sostenere Nicholas e ha portato le loro preoccupazioni ai professionisti che hanno preparato la coreografia, sostenendo che la sfida non era equa.

Altre notizie da Amici 23

Oltre a questa tensione, nella puntata successiva, Petit e i suoi amici hanno scoperto che Andrea Sannino ha condiviso l'esibizione di Petit su Instagram. La performance di Petit del brano "Abbracciame" di Sannino sembra aver colpito il cantautore napoletano, che ha voluto complimentarsi personalmente con lui.

Ma non è finita qui. I professori di Amici 23 hanno deciso di dare una lezione a Holden, Ayle e Mida, i quali sono stati accusati dai loro compagni di non mantenere pulita la Casetta. Le conseguenze? Rudy Zerbi ha sospeso la maglia di Holden e gli ha imposto di pulire tutte le parti della Scuola per una settimana. Ayle e Mida, invece, dovranno dedicarsi alla pulizia dei piatti e della casa.

Conclusione

In conclusione, la tensione sembra essere alta nella scuola di Amici 23. Speriamo che queste sfide e provvedimenti disciplinari portino alla luce l'importanza della pulizia e dell'ordine, ma soprattutto, che la competizione sia equa per tutti i partecipanti.