giovedì, Febbraio 9, 2023

Spare, Principe Harry preso di mira dai librai britannici: ecco cosa hanno fatto

Il Principe Harry crea il panico in Inghilterra con l'uscita del suo libro Spare-il minore: i librai sono cattivissimi. 

Il secondogenito di Diana ha deciso che il 2023 sarà l'anno della rivincita personale. Nel suo libro in uscita proprio il girono dopo il compleanno della cognata Kate Middleton, sta creando tantissimo scalpore. Harry ha raccontato la sua verità senza alcun tipo di filtro. Se già l'intervista con Oprah Winfrey poco dopo la 'Megxit' aveva fatto preoccupare i membri della famiglia reale, i due ribelli non si sono fermati. Meghan Markle ha fatto uscire il suo podcast raccontando la sua vita e ovviamente non sono mancate frecciatine alla famiglia reale britannica. Come se non bastasse, esattamente due mesi dopo la morte della Regina Elisabetta, la piattaforma streaming Netflix lancia il docudrama che sconvolge l'intera popolazione.

Il mondo si divide tra chi crede ai due ribelli e chi invece sostiene che stiano facendo di tutto per buttar fango sulla monarchia inglese che, fino a poco tempo fa, ha finanziato qualsiasi tipo di attività ed evento dei due duchi di Sussex. Quando la Regina Elisabetta si è spenta l'otto settembre, Harry ha fatto di tutto per informare, durante il suo viaggio a Londra, alcuni degli episodi raccontati nelle pagine della sua biografia. Sembra che i membri della sua famiglia non si siano interessati ma lo stesso non possiamo dire dei sudditi legati alla monarchia.

I librai inglesi contro il principe Harry: ecco cosa hanno fatto del suo libro

Che si creda o no alla versione dei duchi, che si sostenga o meno la monarchia britannica il libro del Principe Harry in uscita il 10 gennaio ha venduto in un sol giorno circa 400.000 copie sia in formato cartaceo, ebook ed audiolibro. Tutti vogliono conoscere la storia del Principe anche coloro che accusano il figlio di Carlo di essere 'ingrato' e che sta facendo di tutto per rovinare la reputazione della corona inglese. Ovviamente a pensarla così sono per lo più i sudditi britannici legatissimi alla monarchia e ad i loro membri: ecco perché i librai inglesi hanno deciso di vendere così il libro del Principe Harry.

Spare viene posizionato nelle vetrine di tutte le librerie inglese affiancato al libro bestseller di Bella Machie dal titolo 'Come uccidere la tua famiglia'.

LEGGI ANCHE:Principe Harry, i commenti più esilaranti dopo l'uscita di Spare: alcuni sono assurdi!

LEGGI ANCHE...