mercoledì, Febbraio 1, 2023

Pier Silvio Berlusconi contro Amadeus: "Mediaset non si fermerà", i commenti del web

Dopo la soffiata di Dagospia arriva la conferma direttamente dai profili della rete di Pier Silvio Berlusconi: "Nessuna interruzione".

Manca ormai meno di un mese all'inizio dell'evento più atteso dell'anno. Ormai il festival della musica italiana coinvolge grandi e piccini e Amadeus si è rivelato la vera chiave del successo di questo show. Nulla da togliere a tutti i direttori artistici che hanno solcato il palco dell'Ariston ma già da un paio di anni il mix tra le nuove generazioni sta regalando alla rete Rai un boom di ascolti senza precedenti. Ecco perché, come accadeva ormai da anni, la rete Mediaset, maggior competitor della Rai, metteva in pausa gli appuntamenti delle sue trasmissioni per dar spazio alla musica italiana e non subire un calo drastico di ascolti. Durante gli scorsi anni la sera venivano trasmessi per lo più film.

Arriva la segnalazione da Dagospia che preannuncia una scelta coraggiosa di Pier Silvio Berlusconi confermata poco dopo su tutti i profili ufficiali di Mediaset: la rete non di 'piegherà' più a Sanremo.

La scelta di Pier Silvio Berlusconi: ecco come hanno reagito i fan di Mediaset e di Sanremo

Arriva tempestivamente l'annuncio che conferma l'indiscrezione che ieri, in men che non si dica, ha fatto il giro del web.

mediaset post

Il comunicato stampa della 'non interruzione' ha fatto tantissimo rumore sui social e sul web. Ecco che il profilo Qui Mediaset esprime il volere del direttore Berlusconi spiegando per filo e per segno le cause di questo azzardo.

mediaset

Dopo aver elencato tutti i programmi che continueranno ad andare in onda nel 2023, in un commento spiega che la rete, nonostante i Mondiali di Calcio, non ha subito un calo di ascolti che hanno inciso sui ricavi pubblicitari.

Nonostante ciò il pubblico sembra spaccarsi: c'è chi ritiene che sia ancora un'azzardo sfidarsi con la trasmissione di Amadeus e chi invece appoggia la scelta di Pier Silvio commentando:

mediaset commento

'Con Sanremo non si deve fermare il mondo', pensiero condiviso da molti ma dobbiamo ammettere che è dalla fine della scorsa edizione che già si parla e si attende l'inizio della prossima. Sarà stata una decisione azzardata? Purtroppo dobbiamo aspettare la fine del festival per tirare le somme.

LEGGI ANCHE:Sanremo 2023, il web si scaglia contro Amadeus: "Questo non dovevi farlo", tutta colpa di Al Bano

LEGGI ANCHE...