venerdì, Gennaio 27, 2023

C'è Posta Per Te, le storie scelte da Maria De Filippi spiazzano i fan: "Come ti è venuto in mente"

La prima puntata di C'è Posta Per Te di Maria De Filippi ha raccolto tantissimi commenti negativi: il web non apprezza la scelta della produzione.

Tantissime persone hanno deciso di non uscire lo scorso sabato in quanto c'è stata la prima messa in onda di C'è Posta Per Te. Il programma è amatissimo dagli italiani non solo per le storie che hanno sempre entusiasmato tutti ma anche e soprattutto per la conduttrice. Maria riesce sempre a far ragionare i suoi ospiti, cerca di metter pace tra i dissapori più aspri e racconta storie grazie anche all'aiuto dei suoi ospiti. La prima puntata si apre con la storia di un regalo: queste storie sono sempre molto commuoventi ma dobbiamo ammettere che non sono queste ad entusiasmare il pubblico. Gli italiani vogliono conoscere gli intrighi, i tradimenti familiari, storie di tradimenti e anche di persone che dopo anni si rincontrano.

Le storie scelte per le prime puntate però hanno fatto storcere il naso ad alcuni utenti del web che ormai commentano in tempo reale ciò che vedono in tv.

Maria De Filippi, la prima puntata di C'è Posta Per Te non ha convinto il suo affezionato pubblico: tutta colpa delle storie

Dopo la sorpresa con tanto di presenza dell'attore amatissimo Can Yaman, Maria accoglie nel suo studio una madre accompagnata dai suoi figli. La donna è in cerca di un rapporto con la figlia. Stando a quanto racconta Maria non ha potuto avere rapporti con la sua bambina a causa di un matrimonio turbolento e dell'intromissione dei nonni paterni.

4

Dopo anni è in cerca di un contatto che non viene negato in quanto poi la busta viene aperta: ciò che ha infastidito i fan del programma sono stati i lunghi minuti di attesa, non tagliati dalla produzione, in cui la protagonista esce dallo studio seguita poi dalla conduttrice. Microfoni spenti, silenzio tombale e veramente imbarazzante.

3

Segue poi la storia di un matrimonio finito. A cercare suo marito è Valentina che, come racconta la padrona di casa, dopo anni di fidanzamento, matrimonio e figli, ha tradito suo marito Stefano. Maria racconta le ragioni di questo gesto e spiega al diretto interessato che "Tradire una persona, ma anche trattar male una persona è grave". Tutti allora si chiedono perché la De Filippi al posto di far aprire alla donna gli occhi e farle capire che quel matrimonio non è sano, abbia cercato in tutti i modi di far riappacificare la coppia.

1

Insomma, delle storie che non sono piaciute al pubblico che commenta sul web negativamente non solo la scelta di non tagliare silenzi imbarazzanti, ma anche di scegliere storie che a detta di molti non sono un buon esempio.

2

LEGGI ANCHE:C'è Posta per Te, ospite a sorpresa da Maria De Filippi: altro che Can Yaman

LEGGI ANCHE...