venerdì, Gennaio 27, 2023

Perché i cinesi festeggiano un altro giorno il Capodanno? Ecco tutte le diverse usanze

Vi siete mai chiesti perché i cinesi festeggiano il Capodanno in una data differente dalla nostra? Ecco tutte le curiosità su questa festa orientale.

Dobbiamo ammettere che noi italiani siamo molto legati alle nostre tradizioni, soprattutto quelle che sono legate al buon cibo. Eppure non smettiamo mai di prestare uno sguardo sulle culture differenti dalle nostre. Basti pensare che abbiamo introdotto feste come Halloween, il ringraziamento o, forse la più apprezzata di tutte, il Black Friday. Questa giornata di sconti folli è infatti una tradizione americana che ricorda il giorno del calo più drastico della borsa. Tantissimi sono i paesi che hanno iniziato a mettere i prodotti online scontati per non subire la concorrenza dei siti americani e successivamente questi sconti sono arrivati anche nei negozi fisici.

La cultura cinese è senza ombra di dubbio una delle più affascinanti. Quanti di voi si sono innamorati sin da piccoli del film di Mulan e da quel momento hanno sempre sperato di percorrere la muraglia cinese o vedere le parate con i dragoni di cartapesta? Oggi vi daremo un altro assaggio della cultura orientale raccontandovi le varie differenze tra il nostro capodanno e quello cinese.

Capodanno cinese: ecco tutte le differenze e le curiosità di questa festa

Iniziamo col raccontarvi che forse l’unica cosa che accomuna il nostro capodanno con quello cinese sono i fuochi d’artificio. Se qui possiamo acquistarli e spararli anche nei nostri giardini o per strada, in Cina si creano dei punti in cui le persone si riuniscono per osservare lo spettacolo pirotecnico organizzato per l’intera comunità. La prima differenza invece è quella del periodo: noi daremo il benvenuto al nuovo anno proprio questa notte mentre quello cinese non ha un giorno preciso. Tutto dipende dal calendario lunare: il capodanno cade nel primo giorno del primo mese lunare, data che generalmente cade tra il mese di gennaio e febbraio.

La festa del capodanno cinese inoltre dura ben 15 giorni e si conclude con la festa delle lanterne. I cinesi acquistano delle lanterne come simbolo di porta fortuna che fanno volare il quindicesimo giorno. Tra di loro si scambiano delle buste con dei soldi e ogni angolo della Cina è decorato con specifiche decorazioni che preannunciano l’arrivo del nuovo anno.

LEGGI ANCHE:Depurarsi tra Natale e Capodanno, il menù light di una giornata tipo: "Non mangiare mai questo condimento"

LEGGI ANCHE...