venerdì, Gennaio 27, 2023

Il brasato light, perfetto per chi è a dieta: la cottura è velocissima

Avete mai sentito parlare di un brasato leggero? Ecco la ricetta perfetta per chi è a dieta e non vuole rinunciare al gusto. 

Il brasato è uno dei piatti più famosi della cucina tradizionale italiana e di solito presenta una cottura molto elaborata. Si tratta di un tipico piatto invernale che si serve in tavola proprio nei mesi più freddi dell'anno. La versione originale prevede una preparazione non solo elaborata ma anche parecchio calorica. Scopriamo la ricetta light che renderà il brasato non solo gustosissimo ma anche light e veloce da portare in tavola.

Questa ricetta è perfetta per chi ha intenzione di stare attento alla linea ma senza rinunciare al gusto di un buon secondo piatto. Ecco gli ingredienti per il brasato light più buono di sempre:

-1 pezzo di arrosto della vena 1,4 kg
-2 cipolle grandi
-2 spicchi di aglio
-400 gr di pomodori pelati
-Origano q.b
-concentrato di pomodoro
-sale q.b.

Cominciamo con la preparazione del fondo quindi uniamo all'olio le cipolle tagliate a fette sottili, l'aglio, i pelati e il concentrato di pomodoro. Una volta portato all'ebollizione uniamo il pezzo di carne e copriamo con un filo d'acqua. Facciamo cuocere per circa mezz'ora e poi aggiungiamo le spezie a piacere come origano o cumino. Lasciamo cuocere per altri 40 min a fuoco lento. Il taglio della carne è fondamentale per permettere al brasato di ottenere una consistenza molto morbida.

Alla fine della cottura bisogna frullare la salsa ovviamente dopo aver estratto il pezzo di carne dalla pentola. Tagliamo poi la carne a fettine e impiattiamo guarnendo con la salva. Un accompagnamento perfetto a questo piatto può essere il riso in bianco in modo da ottenere una pietanza completa e unica. Possiamo però anche abbinare delle verdure grigliate o anche delle patate al forno. Insomma questo brasato ha tutte le carte in regola per diventare un secondo perfetto anche in una cena tra amici. Non dimentichiamo di stappare una buona bottiglia di vino rosso da accompagnare. In un'ora possiamo ottenere un secondo piatto leggero e anche adatto ai mesi più estivi al contrario del brasato tradizionale.

LEGGI ANCHE>>>Claudio Amendola, quanto costa mangiare nel suo ristorante? Tutti i prezzi del menù

LEGGI ANCHE...