martedì, Febbraio 7, 2023

Arredamento, la nuova tendenza 2023 cambierà tutto: addio allo stile minimal

L'arredamento minimalista è il più trendy di sempre? Nel 2023 si fa strada una nuova moda che rivoluzionerà il mondo del design. 

Molto spesso l'arrendamento minimalista viene visto come il più elegante, moderno e raffinato. A quanto pare dopo anni di dominio di questo stile ci aspetta un grosso cambiamento che metterà al centro un design tutto diverso. Chi ha dunque intenzione di arredare la propria casa o il proprio ufficio nel prossimo anno dovrà dare un'occhiata alla nuova tendenza che potrebbe rivelare grandi sorprese.

Lo stile minimalista è ormai ovunque fatta eccezione per gli spazi che continuano a mantenere un sapore antico con mobili in legno e molto caratteristici. Se invece diamo uno sguardo ai cataloghi degli ultimi anni possiamo renderci conto di quanto il minimal abbia invaso qualsiasi proposta di design. Nel 2023 ci sarà invece un'inversione di marcia con l'ascesa dello stile Massimalista. Scopriamo quali sono le differenze e perché sceglierlo per i nostri ambienti.

Lo stile massimalista invaderà il 2023: trova le differenze

Al contrario del minimalismo, lo stile massimalista ha l'obiettivo di riempire gli spazi senza però rinunciare all'eleganza. Dunque spazio ai colori più accesi e intensi ma anche a mobili dalla grande personalità. I mobili di questo stile hanno delle caratteristiche comuni come le cornici decorate e intarsiate, pensiamo ad esempio a quelle degli specchi.

arredamento

In foto possiamo ammirare la differenza tra i due stili, il primo è ovviamente minmal e il secondo rispecchia la tendenza massimalista. In quest'ultima anche tavoli e sedie hanno uno stile ben preciso con tappezzerie molto eccentriche. Non manca la possibilità di rendere questo stile unico con la carta da parati colorata e decorata, insomma una vera garanzia se il nostro obiettivo è quello di lasciare il segno in chi visita la nostra casa o il nostro ufficio.

Al contrario lo stile minimal è molto più contenuto e se con il massimalista il rischio è quello di esagerare con il minimalista l'anonimato è dietro l'angolo. Lasciamoci coinvolgere da questo nuovo trend scegliendo sempre in abbinamento colori e materiali dei nostri mobili. Certo è che come sempre il parere degli esperti è fondamentale e non dobbiamo mai rinunciarci.

LEGGI ANCHE>>>Joe Biden, sfarzo alla Casa Bianca: il presidente degli Usa non bada a spese

LEGGI ANCHE...