martedì, Gennaio 31, 2023

Iginio Massari, il suo panettone gastronomico sembra unico ma è facilissimo da replicare

Iginio Massari, il maestro pasticciere pubblica e sponsorizza un panettone che in molti credono sia facilissimo da replicare. 

Tra tutti i giudici di Masterchef Italia che abbiamo visto in questi anni forse il maestro pasticciere Iginio Massari non è solo una presenza fissa in ogni stagione ma anche il più temuto dai concorrenti. La prova di pasticceria è già molto complessa, così come ha dichiarato più volte Massari è una scienza esatta e non si possono inventare dosi e proporzioni: tutto deve essere calcolato perfettamente per la buon riuscita. Ecco perché molti temono la prova in cui a giudicare è il re indiscusso della pasticceria. Iginio è un volto noto non solo nel mondo gastronomico ma ormai anche nel mondo dello spettacolo e sul web. Tantissimi sono gli influencer che provano i suoi dolci e tra tutti non possiamo non citare il marito di Chiara Ferragni, Fedez, che oltre ad aver preparato un tiramisù con il maestro ha ricevuto anche in dono una marisa.

Amato e stimato, ha pubblicato sul suo profilo, da ormai 10 giorni un panettone gastronomico che spiazza il web. Alcuni non trovano l'idea di Iginio così innovativa mentre altri notano alcuni errori imperdonabili come la mazzancolle mal pulita. La scelta degli ingredienti inoltre non sembrano così unici. Alcuni sono facilmente reperibili e visto che ormai non è più possibile ordinarlo potete cimentarvi nella preparazione.

È possibile replicare il panettone gastronomico di Iginio Massari? Secondo alcuni utenti sì

Seppur possa spaventare l'idea che a progettarlo sia stato il maestro pasticcere alcuni credono che non sia troppo complicata come ricetta. Sicuramente se non siete portati con i lievitati o non avete il forno adatto, potete acquistare un panettone rustico già bello e fatto e procedere con la farcia. Questo va tagliato orizzontalmente e una volta ottenuto i dischi si passano alle diverse farce a base di pesce.

panettone

Maionese, uova, tonno, salmone, olive, gamberetti, pomodorini, capperi, alici, mazzancolle: gli ingredienti scelti dal maestro sono tutti tipici della tradizione mediterranea. Non dovrebbe quindi essere difficile da replicare anche se ormai molti trovano scomodo questo modo di stratificare un lievitato: sicuramente bello da vedere ma difficile da servire in porzioni. E tu lo compreresti un panettone del maestro? O proveresti a replicarlo da solo?

LEGGI ANCHE: Masterchef non ha riscosso lo stesso successo degli scorsi anni: non immaginerete mai perché

LEGGI ANCHE...