giovedì, Febbraio 9, 2023

É Sempre Mezzogiorno, sapete cosa faceva prima Alfio Bottaro, spalla di Antonella Clerici?

Sapete cosa faceva Alfio Bottaro, il simpatico compagno e spalla di Antonella Clerici a É Sempre Mezzogiorno? Non lo immaginereste mai.

Il pubblico di rai 1 era abituato a vedere Beppe Bigazzi e Anna Moroni come fidati compagni e 'aiuto' di Antonella Clerici durante la sua consueta trasmissione del mezzogiorno. Dal 2020, ha stravolto tutto la new-entry Alfio Bottaro, il simpatico e goffo aiutante arruolato come spalla durante le dirette di É Sempre Mezzogiorno.

Insieme alla padrona di casa, Lorenzo Biagiarelli e i cuochi che intervengono, la 'ricetta' è vincente, piace e soddisfa gli italiani alla ricerca di simpatia e leggerezza. Se vi starete chiedendo cosa faceva prima l'uomo in televisione e quali sono i trascorsi che lo hanno fatto approdare su Rai 1, è proprio come starete pensando: non si è mai visto prima d'ora. Vi sveliamo in questo articolo cosa faceva prima e come mai ora è parte integrante di una delle trasmissioni più seguite e amate sul piccolo schermo.

Alfio Bottaro: ecco come è arrivato al fianco di Antonella Clerici

Alfio Bottaro ha 57 anni ed è originario di Grondona. A volerlo è stata proprio Antonella Clerici, che scherzando si diverte a chiamarlo "maschio Alfio" per quasi tutto il corso delle varie puntate settimanali. L'uomo non ha un passato come attore o show-man: faceva tutt'altro prima di imbarcarsi in questa avventura. Fino a poco prima del suo esordio a É Sempre Mezzogiorno, era vicesindaco proprio della città di Grondona, un paesino in provincia di Alessandria molto vicino ad Arquata Scrivia, dove si è appunto trasferita la presentatrice bionda per stare vicino al suo compagno Vittorio Garrone.

Bottario e l'imprenditore infatti, sono amici da quasi 50 anni in quanto il papà di Alfio, ferrava i cavalli per la famiglia Garrone. Da lì è nata un'amicizia storica che dura ancora adesso. Per l'amica Antonella e Vittorio dunque, l'uomo ha lasciato la carriera politica per lanciarsi a capofitto in quella televisiva, e gli riesce molto bene. Il pubblico lo adora e riesce a destreggiarsi in tutti i siparietti che vengono apparecchiati in studio con una scioltezza che forse nemmeno un professionista riuscirebbe ad esibire. I suoi pregi più evidenti infatti, sono la simpatia e la battuta sempre pronta, che calzano a pennello nel format di Rai 1. Che presto abbia la possibilità di entrare a far parte di qualche altro progetto sempre nei palinsesti di Viale Mazzini?

LEGGI ANCHE>>>Caos a È Sempre Mezzogiorno, ospite cade a terra: la reazione di Antonella Clerici

LEGGI ANCHE...