martedì, Dicembre 6, 2022

Kim Rossi Stuart, avete mai visto la sorella Loretta? Una splendida 40enne

Kim Rossi Stuart quest'oggi sarà ospite di Mara Venier a 'Domenica In'. L'amato attore e regista appare molto raramente in programmi di intrattenimento in diretta ma ha finito per accettare l'invito di Mara Venier. Conosciamo la sua famiglia e in particolare la bellissima sorella Loretta.

Dopo una lunga assenza dalla tv, Kim Rossi Stuart torna in Rai. L'attore è in promozione con il suo ultimo lavoro, "Brado", film dove è sia regista che attore. Insieme a lui tanti attori famosissimi in Italia, come Alessandro Borghi, Michele Placido e Pierfrancesco Favino. Nel corso della sua vita, ha recitato in un numero altissimo di film ed ha messo la propria firma di regista su tre opere. Oltre al sopracitato "Brado", vanta la direzione di "Anche libero va bene" (2006) e "Tommaso" (2016).

Molto restio a condividere dettagli della sua vita privata, sappiamo che è sposato con la collega Ilaria Spada e che la coppia ha avuto tre figli dal 2011 ad oggi. I due si sono sposati solo nel marzo 2019, pochi mesi prima che nascesse il secondogenito. La terzogenita e prima femmina di casa Rossi Stuart / Spada è venuta al mondo a febbraio del 2022. L'attore è cresciuto in mezzo alle donne; ha infatti tre sorelle: Valentina, Ombretta e Loretta. Per diversi motivi, la più famosa delle tre è Loretta. Vediamo perché.

Loretta Rossi Stuart e i problemi del figlio

Loretta è attrice e scrittrice ed ha un sito personale con numerose foto sue. "Io sono il mio corpo e la mia anima, in un cammino comune verso la libertà" è una delle frasi che si leggono sul blog. La donna ha scritto anche un libro, "Io combatto", dedicato al figlio con disturbi bipolari. Questa è una sua foto di poco tempo fa, che mette in risalto la sua grande bellezza:

loretta

Loretta Rossi Stuart ha fatto parlare - involontariamente - di sé per colpa di alcuni fatti di cronaca che hanno visto protagonista il figlio. Nel 2018 e nel 2022, infatti, Giacomo è finito nei guai con la legge. Nel 2019 la donna fu ospite a "Storie italiane" e raccontò del primo arresto, risalente a qualche mese prima. Giacomo compì un furto di 60€ a una sagra di paese. Più precisamente, prelevò una parte dei soldi presenti nella cassa. Per questo motivo fu arrestato e portato nel carcere di Rebibbia. La madre ha lanciato un appello affinché il figlio venga riportato nella casa di cura dov'era prima dell'arresto, affinché possa riprendere la cura speciale al litio che sembrava funzionare su di lui.

LEGGI ANCHE: Piero Barone de Il Volo, avete mai visto sua sorella? Una bellezza rara

LEGGI ANCHE...