domenica, Settembre 25, 2022
HomeNewsVi ricordate degli Zero Assoluto? Ecco come sono diventati oggi Thomas e...

Vi ricordate degli Zero Assoluto? Ecco come sono diventati oggi Thomas e Matteo

Vi ricordate degli  Zero Assoluto? Molto probabilmente sì, perché sono un duo che ha pubblicato dei brani molto ascoltati e amati da tutto il pubblico italiano. Ma li avete visti di recente? Sono quasi irriconoscibili.

Gli Zero Assoluto sono un gruppo musicale formato da Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci. Sebbene il loro successo sia arrivato intorno alla metà degli anni Duemila, in realtà sono attivi già dal lontano 1995. Nel corso della loro carriera hanno pubblicato 7 album ma, come anticipato sopra, il grande successo è arrivato soltanto nel 2004. L'uscita di Mezz'ora, infatti, ha consacrato gli Zero Assoluto alla grande popolarità. Una popolarità destinata ad aumentare ancora, una volta uscito il famosissimo brano Semplicemente. Uscita nel 2005, quest'ultima resta ancora oggi la canzone più ascoltata della band italiana.

Alcuni dei loro brani sono stati persino inseriti nei due film diretti da Federico Moccia, Scusa ma ti chiamo amore e Scusa ma ti voglio sposare. Si tratta delle pellicole che hanno visto come protagonisti Raoul Bova e Michela Quattrociocche. Nel corso degli anni, la loro produzione musicale è andata avanti a gonfie vele, anche se il successo è iniziato a scemare. Gli Zero Assoluto restano tutt'oggi una band conosciuta e apprezzata, ma il loro successo, purtroppo, non è più paragonabile a quello dei cosiddetti "anni d'oro". Ma cosa stanno facendo, oggi, e come sono diventati?

Zero Assoluto, ecco come sono diventati i due membri della band: praticamente irriconoscibili

Sono passati molti anni da quando gli Zero Assoluto dominavano la scena nazionale con i loro brani. Nella metà degli anni Duemila, all'apice del loro successo, Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci erano due musicisti molto giovani, ma il tempo scorre anche per loro. Rispetto agli anni 2004-2005, sono cambiati nell'aspetto. Ciò vale soprattutto per Thomas, che oggi appare un po' più magro e molto cambiato nel look. Non si può dire altrettanto di Matteo, per il quale sembra che il tempo si sia quasi fermato. Oggi sono entrambi due uomini molto affascinanti, più maturi rispetto a quando erano ancora due ragazzi molto giovani.

In effetti, basta dare uno sguardo alla loro età per renderci conto di quanto tempo sia passato: oggi Thomas ha 45 anni. In effetti ne dimostra meno, e forse è anche merito del suo nuovo look. Matteo invece ha 44 anni, e anche lui sembra più giovane. Chi ricorda com'erano gli Zero Assoluto quindici anni fa, sicuramente potrà notare le differenze. Io li preferisco oggi, e voi? Per quanto riguarda invece la loro carriera, l'ultimo album degli Zero Assoluto risale al 2016, ma intanto stanno sfornando diversi singoli, alcuni dei quali sono frutto di collaborazioni con altri artisti. Tra queste, Fuori noi in collaborazione con Gazzelle e Notti amarcord, con Peter White.

LEGGI ANCHE>>> Ornella Muti attacca duramente Chiara Ferragni, la risposta di Fedez sui social

LEGGI ANCHE...