domenica, Settembre 25, 2022
HomeNewsVi ricordate Massimo Di Cataldo? Dal grande successo alla sparizione: ecco cosa...

Vi ricordate Massimo Di Cataldo? Dal grande successo alla sparizione: ecco cosa fa oggi

Massimo Di Cataldo è stato uno degli artisti più in voga dello scenario musicale italiano negli anni Novanta. Dopo il grande successo, però, nel corso degli anni la sua popolarità è andata scemando. Che fine ha fatto? di cosa si occupa oggi? Scopriamolo insieme.

Massimo Di Cataldo è stato di sicuro uno dei musicisti più celebri della musica italiana degli anni Novanta. Il suo amore nei confronti della musica è stato evidente sin da quando l'artista era soltanto un bambino. Da piccolo, infatti, dopo aver preso parte a diversi spot pubblicitari, aveva partecipato a Lo Zecchino d'oro e poi ha continuato a tentare la strada del mondo dello spettacolo. Ha infatti lavorato come comparsa ne cinema e in televisione, fino a quando non viene notato al Festival di Castrocaro da una famosa casa di produzione musicale. Tutto questo risale al 1993, e appena un anno dopo, Massimo Di Cataldo si ritrova al Festival di Sanremo, vincendo Sanremo Giovani con il suo brano Soli.

Ancora, l'anno successivo arriverà secondo nella sezione Nuove Proposte, con il brano Che sarà di me. Tutto ciò gli permetterà di dare alla luce il suo primo album, Siamo nati liberi, che diventerà disco di platino e gli consentirà di collaborare al fianco di artisti quali Eros Ramazzotti, Renato Zero ed Enrico Ruggeri. Il grande successo di cui diventa presto protagonista lo porta, nel 1996 a dare alla luce il suo secondo album, Anime. Album seguito poi da un'altra partecipazione a Sanremo, con la canzone Se adesso te ne vai. Da lì in poi, la sua carriera è tutta in ascesa, e tutto lascia ben sperare che il suo successo possa durare a lungo. Invece, a un certo punto la carriera di Massimo ha subito una vera e propria battura di arresto che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Massimo Di Cataldo, dal grande successo alla caduta. ecco che cosa è successo e come sta oggi il cantante

A partire dagli anni Duemila, il successo di Massimo Di Cataldo è andato via via scemando. Quello stesso successo che negli anni Novanta lo aveva reso così famoso, a un certo punto sembrava essergli stato strappato via. L'artista ha provato a mantenersi a galla partorendo nuovi album musicali e partecipando a diversi programmi televisivi. Eppure, tutto ciò non sembra essere bastato per salvare una carriera che stava cadendo a picco. Forse, avranno contribuito anche le dichiarazioni della sua ex moglie, che lo aveva accusato di maltrattamento.

Però oggi il caso è stato archiviato, e Massimo, dopo una pausa dalla musica, ha deciso di riprovarci. Per questo, con grande umiltà e determinazione, nel 2018 ha deciso di rimettersi in gioco con Ora o mai più un programma televisivo dedicato alla riscoperta di vecchi talenti. E Massimo ce l'ha messa davvero tutta, ricordando al pubblico come mai anni prima lo aveva amato così tanto. Nel 2019, l'artista ha pubblicato un nuovo album da titolo Dal Profondo. E chissà che un giorno non riavremo il piacere di rivederlo sul palco del Teatro Ariston...

LEGGI ANCHE>>> Vi ricordate Maria, la figlia di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi? Eccola al mare insieme alla madre

LEGGI ANCHE...