sabato, Settembre 24, 2022
HomeCuriositàEnzo Garinei è morto all'età di 96 anni: il ricordo del grande...

Enzo Garinei è morto all'età di 96 anni: il ricordo del grande attore

Proprio in queste ore è venuto a mancare il grande Enzo Garinei, uno dei più grandi attori del nostro tempo. Oltre ad aver doppiato George Jefferson nell'omonima serie e Stan Laurel nelle “comiche”, ha recitato anche al fianco di Totò e Ugo Tognazzi

Enzo è stato uno dei più importanti attori del nostro cinema e la sua grandissima carriera è sempre stata costellata di grandi successi. Per il suo film d’esordio, ad esempio, alla regia c’era Carlo Ludovico Bragaglia e nessuno potrà aver dimenticato il bellissimo “Totò le Mokò”. Con il grandissimo attore napoletano, inoltre, ha recitato in numerosissime altre pellicole. Impossibile non citare, allora, “Totò cerca moglie”, “Totò terzo uomo”, “Totò e Carolina”, e “Totò all'inferno”.

Non solo al principe De Curtis, inoltre, è legata la sua grande fama. La sua produzione cinematografica, infatti, è davvero vastissima e, a quanto è possibile apprendere in rete, il suo ultimo lavoro risale al 2019, “Appena un minuto”, all’età di 93 anni. Ha scritto, poi, anche pagine molto importanti della televisione italiana come “Il giornalino di Gian Burrasca” e “Giandomenico Fracchia - Sogni proibiti di uno di noi”. Al teatro, però, ha dato sempre il meglio di se. In molti sapranno, infatti, che insieme a suo fratello Pietro ha fondato la celebre “ditta Garinei-Giovannini” con la quale ha solcato praticamente tutti i palcoscenici dello Stivale.

Cosa si sa sulle cause della morte di  Enzo Garinei

Il grande attore, dunque, lascia un vuoto immenso nel mondo del cinema e del teatro. Ancor più grande, poi, in quello dei suoi cari. Sulle cause della morte di Enzo si sa poco o nulla e per ora nessuno dei suoi congiunti ha rilasciato dichiarazioni in merito. Va detto, però, che Garinei era un “ragazzo” classe 1926 e la possibilità che se ne sia andato per cause naturali è abbastanza probabile.

Enzo, inoltre, pare che non soffrisse di qualche particolare patologia, se non dei caratteristici “acciacchi” della terza età. Vedremo, dunque, se i familiari rilasceranno qualche dichiarazione che possa far maggiore chiarezza sulla faccenda. Nell’attesa, allora, vi consigliamo di riservare un particolare ricordo a Garinei riguardando uno dei suoi tanti film.  Basta dare un’ occhiata su wikipedia, ad esempio, per averne davvero l’imbarazzo della scelta. Buona visione a tutti, dunque, e apprezzate quale grande artista sia stato Enzo Garinei. Lui, purtroppo, se n’è andato via. Le sue opere, tuttavia, rimarranno per sempre con noi.

LEGGI ANCHE: "È morto? E vabbè, doveva andare così...", Roberta Capua nella bufera: è successo a Estate in Diretta

LEGGI ANCHE...