venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNewsDamiano dice addio ai Maneskin? Il cantante l'ha fatta davvero grossa, fan...

Damiano dice addio ai Maneskin? Il cantante l'ha fatta davvero grossa, fan delusi

Damiano lascerà i Maneskin? È questa la domanda che nasce spontanea seguendo gli ultimi movimenti social di Damiano David. Il cantante cura sempre più la sua immagine da solo o in coppia anziché insieme alla sua band. Ecco cosa è successo nelle ultime ore.

Damiano David è il cantante dei Maneskin, una band che proprio non avrete potuto fare a meno di ascoltare. La narrazione vuole che il gruppo abbia iniziato a esibirsi per strada per poi approdare in televisione, un ambiente celebre per garantire l'accesso ai più meritevoli. I Maneskin si sono classificati secondi al talent show X-Factor per poi arrivare definitivamente al successo vincendo prima il Festival di Sanremo e poi l'Eurovision. I Maneskin hanno venduto tantissimi dischi, battendo dei record e girando il mondo suonando la propria musica e qualche fortunata cover. Nel corso dell'ultimo anno le loro canzoni sono state condivise su tutti i social e sono state utilizzate anche per diversi spot pubblicitari.

Famosi in tutto il mondo, i Maneskin hanno dovuto rassegnarsi a condividere la propria celebrità con Giorgia Soleri, fidanzata del frontman. Pur professandosi ex modella, la Soleri sta sfruttando il successo del suo fidanzato per affermarsi come opinionista del web e in tv. È inoltre impegnata in una sorta di attivismo digital a proposito di una malattia cronica di cui soffre, divulgando pericolosamente informazioni riguardanti il suo caso particolare ed elevando la sua esperienza a riferimento generico per chi ha patologie simili. Giorgia e Damiano non rifuggono l'attenzione dei media. Loro stessi condividono molto sui propri social. Per questo motivo, anche un episodio apparentemente normale fa subito notizia se loro due sono i protagonisti.

Per esempio, insieme alla fidanzata Giorgia, Damiano ha deciso di adottare un gatto presso un'associazione che ha subito divulgato la notizia. La coppia ha provato a presentarsi anonimamente come composta semplicemente da Damiano e Giorgia ma, una volta lì, la notizia ha fatto il giro del web in pochi istanti. Se alcune star non trascorrono il proprio tempo libero leggendo ciò che si dice su di loro, non è tra questi il caso di Damiano.

Chiamami col mio nome: Damiano David

Il frontman dei Maneskin ha fatto sapere via Twitter a RaiNews che non apprezza essere riconosciuto esclusivamente come cantante dei Maneskin. Preferirebbe che ci si riferisse a lui come Damiano David. La famosa testata giornalistica ha osato titolare la notizia riguardante l'adozione del gattino maltrattato riferendosi a lui solo come Damiano, frontman dei Maneskin.

È una battaglia comune, quella di Damiano David e Giorgia Soleri: entrambi rifiutano l'identità che il pubblico restituisce loro. Lui non gradisce essere riconosciuto come componente del gruppo che lo ha portato al successo, lei vorrebbe smarcarsi dalla definizione di 'fidanzata di'. Sembra che le cose andassero meglio quando a gestire l'immagine col pubblico era la precedente agenzia dei Maneskin, agenzia che aveva spinto per tenere nascosta la relazione con Giorgia. Da quando i due hanno deciso di rivelare la loro relazione, è impossibile quantificare i contenuti inutili prodotti a riguardo prontamente condivisi a loro volta per fare sì che la giostra non si fermi mai. Stavolta i fan non ci stanno e provano a rimettere a posto Damiano, ricordando a lui e alla fidanzata che i titoli di giornale li riconoscono per quello che sono, per come hanno scelto di esordire pubblicamente.

Proprio perché l'immagine di Damiano David sta diventando sempre più pervasiva rispetto a quella dei Maneskin, si vocifera di una possibile uscita dal gruppo del frontman. Sarebbe la prima reale possibilità, per il gruppo, di presentarsi al pubblico dopo esser stati fin troppo a lungo all'ombra due piccioncini.

LEGGI ANCHE >>> Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri: "La famiglia si allarga", fan in delirio

 

LEGGI ANCHE...