giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeNewsEmilio Fede è furioso: "La pensione non mi basta", ecco la cifra

Emilio Fede è furioso: "La pensione non mi basta", ecco la cifra

Emilio Fede è in seria difficoltà. La pensione calcolata dal sistema previdenziale non è corrispondente a una somma adeguata a coprire tutte le spese che il giornalista deve affrontare mensilmente. Accortosi di quante voci compongono la lista delle spese degli italiani, Fede è sorpreso e amareggiato da questa nuova situazione finanziaria.

Anche chi ha fatto semplicemente zapping negli anni Novanta sa chi è Emilio Fede. Si tratta di un celebre giornalista e conduttore. Negli anni lo abbiamo visto condurre il TG1 e Studio Aperto nonché Videonews. Emilio Fede però è celebre soprattutto per la longevità del suo impiego a rete 4. È lì che per vent'anni ha condotto il TG4. Per quanto riguarda la sua vita privata, Emilio Fede è stato sposato con Diana De Feo. Giornalista, la De Feo è stata anche senatrice del partito Popolo della Libertà. I due hanno dato alla luce due figlie di nome Simona e Sveva. La moglie di Emilio Fede è venuta a mancare nel 2021.

Come tante persone provenienti dal mondo dello spettacolo, una volta che i cospicui introiti della televisione cessano di arrivare per fine carriera, anche Emilio Fede si trova a doversi sostenere economicamente solo grazie alla propria pensione. Con stupore ma proprio come altri suoi colleghi, Fede si ritrova a dover fare i conti con l'acqua alla gola. La pensione, infatti, proprio non basta a pagare tutte le spese del mese. Nel calderone dei VIP che lamentano una pensione troppo bassa c'è anche Orietta Berti la quale ha ritenuto opportuno svelare l'importo ritenuto comunque basso qualche mese fa.

Emilio Fede non copre le spese

Emilio Fede non è soddisfatto della propria pensione. Il giornalista e conduttore ha deciso di farlo sapere proprio a tutti. Senza peli sulla lingua, Emilio Fede rivela l'ammontare della sua pensione. 8mila euro non gli bastano per coprire tutte le spese che deve sostenere mensilmente. Dopo tanti anni di lavoro, Fede è insoddisfatto dell'ammontare che gli viene accreditato ogni mese.

Le spese che Emilio Fede deve sostenere sono diverse. Oltre alla macchina in leasing - in parte acquistata e in parte da terminare di pagare - deve retribuire anche la badante. Questo senza considerare che ha l'affitto della casa da pagare e tutte le bollette. Ancora da aggiungere sono le spese per la vita quotidiana e le piccole somme che restano necessarie, ad esempio quelle relative al credito telefonico. Stupito di quante voci compongano la lista delle spese di un pensionato, Fede è amareggiato dal fatto che a fine mese non gli resti praticamente nulla da spendere.

LEGGI ANCHE >>> Ricordate Emilio Fede, il direttore del TG4? Ecco come campa oggi a 92 anni

LEGGI ANCHE...