sabato, Ottobre 1, 2022
Home*PagineCome ricaricare lo smartphone nel modo giusto: attenzione a questi errori

Come ricaricare lo smartphone nel modo giusto: attenzione a questi errori

Non c’è alcun dubbio che uno degli strumenti principali per la nostra vita quotidiana sia lo smartphone. In molti però non hanno idea di quale sia la giusta procedura per ricaricare la sua batteria. Vediamo come fare

Alcune pessime abitudini possono compromettere la salute della batteria dei nostri smartphone e questo può essere un problema per molti di noi. Sempre più spesso questo indispensabile strumento viene utilizzato per scopi diversi dal telefonare o intrattenersi con qualche video sul web. Accade con grande frequenza che il cellulare venga appunto utilizzato per questioni professionali o per poter restare sempre aggiornati su quanto ci accade intorno. Rimanerne sprovvisti, dunque, può comportare numerose difficoltà. È necessario, allora, sapere quale sia la procedura corretta per caricare la sua batteria. Altrettanto importante, inoltre, è anche controllare lo stato di “salute” di questa attraverso un metodo molto semplice.

Per verificare lo stato d’usura della batteria su Android, è necessario operare il download di app apposite presenti sul Play Store. Per gli iPhone, invece, è già presente sul dispositivo un software attraverso cui capire l’attuale stato di deterioramento della batteria. Come fare, però, a non essere noi i primi responsabili del suo logoramento? Basta prestare un po’ attenzione ed assumere una abitudine che permetterà al nostro dispositivo di durare molto più a lungo.

Ecco come fare a non deteriorare in modo eccessivo la batteria del nostro smartphone

Nel caso in cui una delle app sopracitate vi abbia segnalato che la vostra batteria sia da sostituire, non c’è molto da fare per poterla far tornare al suo stato originario. Una buona abitudine di ricarica, però, può contribuire in grande misura a rendere la vostra batteria molto più duratura del previsto. In molti, tuttavia, potranno credere che questa sia una procedura lunga e artificiosa. In realtà, invece, non c’è nulla di più falso e chiunque è in grado di assumere questo comportamento virtuoso.

L’Argonne Collaborative Center for Energy Storage Science ha svelato quale sia il “trucco" da seguire. Gli scienziati hanno infatti suggerito di non far scendere mai la carica del nostro dispositivo al di sotto del 30%. Durante la procedura di carica, invece, è consigliabile non portarla oltre l’80%. L’unica cosa da fare, quindi, è non scaricare né caricare completamente il nostro cellulare. Nulla di più facile, dunque, anche se è necessario avere un po’ d’attenzione.

LEGGI ANCHE: Isola dei Famosi, un naufrago “ha usato il cellulare”, la clamorosa notizia. Arriva l’eliminazione?

LEGGI ANCHE...