martedì, Dicembre 6, 2022

Marco Giallini scatenato: "Ci farei la pipì..", l'accusa durissima dell'attore

Marco Giallini è un attore moto amato del panorama cinematografico e televisivo italiano. Si tratta di un artista che non ha bisogno di presentazioni, dal momento che riesce con grande maestria a portare la sua verità in ogni personaggio che interpreta. Ma Giallini è famoso anche per la sua grande schiettezza, e di recente è stato protagonista di una confessione che ha fatto molto discutere.

Marco Giallini è un attore in grado di alternare grande eleganza e raffinatezza a momenti di comicità verace, e lo fa con uno stile impareggiabile. Anche per questo è considerato senza ombra di dubbio uno degli attori più talentuosi e credibili del nostro Paese. Le pellicole a cui Marco giallini ha preso parte non si contano, ma quel che è certo è che l'uomo si rivela puntualmente estremamente versatile e in gamba. I film più popolari ai quali ha preso parte sono È tutta colpa di Freud, Perfetti sconosciuti, Io sono Tempesta, È per il tuo bene e tanti altri ancora.

Ma proprio negli ultimi giorni, l'attore romano si è dedicato alla promozione del suo ultimo film La mia ombra è tua, per la regia di Eugenio Cappuccio. E mentre si trovata a Taormina per l'anteprima della pellicola, ha colto l'occasione per fare delle dichiarazioni con la sua solita sincerità che non passa mai inosservata. L'attore, in questo modo, ha avuto modo di fare un duro sfogo nei confronti di un tema che gli sta molto a cuore, e le sue parole hanno fatto molto discutere.

Marco Giallini si sfoga duramente e le sue parole lasciano tutti basiti: "Ci pi**erei sopra!"

L'attore, durante l'anteprima del suo ultimo film La mia ombra è tua ha avuto modo di esprimere il suo pensiero nei confronti di una "problematica" molto attuale, che riguarda tutti noi da vicino. Marco Giallini, infatti, mal sopporta l'uso dei social che si fa ai giorni nostri. Un uso spesso smoderato, tanto dai giovanissimi quanto dalle persone più avanti con l'età. I social hanno praticamente eliminato il gap generazionale, ma questo non è di certo un bene secondo l'artista. Per lui, coloro i quali condividono foto e frasi sono prede stesse di Internet, e per questo rifiuta del tutto l'uso che si fa oggi di questi strumenti così pericolosi, sotto un certo punto di vista. Secondo Youmovies.it, Giallini avrebbe detto addirittura: "Io, sui social, ci pi**erei sopra!", ritenendo i like e numero di follower un qualcosa di inutile e fuorviante.

LEGGI ANCHE>>> "Hai le formiche nel cervello", Loredana Bertè attacca un hater sui social: i motivi

LEGGI ANCHE...