martedì, Agosto 16, 2022
HomeCuriositàAlfonso Signorini confessa: "Non mi sono reso conto, sono un incosciente"

Alfonso Signorini confessa: "Non mi sono reso conto, sono un incosciente"

In occasione della “Terrazza della Dolce Vita”, Simona Ventura ha condotto una interessantissima intervista a Alfonso Signorini. Il conduttore, infatti, ha confessato diversi aspetta della sua vita professionale e, in particolare, degli episodi di grande incoscienza. 

Simona Ventura ha recentemente intervistato Alfonso Signorini riguardo molti aspetti della sua vita e, in particolar modo, anche riguardo la sua avventura al GF Vip. Non è semplicissimo intervistare un anchorman con la personalità di Alfonso e, infatti, è proprio lui che in prima battuta sommerge di parole la Ventura ricordandole quando, decenni fa, “le dava la caccia” da giornalista per trovare le sue partecipazioni di nozze conservate in un' anonima locandina di Chivasso. Ricorda, inoltre, che la Ventura soleva ripetere di non volersi sposare mai. Signorini, invece, fu proprio il primo a “coglierla sul fatto”.

Simona, però, riprende subito le redini della conversazione e inizia a porre interessantissime domande al presentatore Milanese. L’argomento centrale del dialogo, infatti, verte sulle scelte professionali che ha dovuto affrontare durante la sua conduzione delle ultime, fortunatissime, edizioni del Grande Fratello Vip. Signorini, allora, risponde molto francamente alla sua cara amica e le confessa di alcuni episodi di grande incoscienza che hanno caratterizzato la sua storia professionale al GF. Ecco quali sono state le scioccanti dichiarazioni del presentatore.

Ecco quali sono stati gli episodi professionali di grande incoscienza di Alfonso Signorini

La Ventura lo incalza dicendo che ormai è lui ad essere diventato il vero re dei reality show. Signorini, sorridendo, sostiene che deve essere diventato il degno erede della sua amata intervistatrice. Simona, allora, sottolinea che per arrivare a rivestire la sua attuale posizione deve aver rischiato molto sotto diversi aspetti professionali. Alfonso, dopo aver annuito,  confessa che, in verità, è stato più che altro per merito di una sua sana e congenita dose di incoscienza. Non badando ai rischi a cui andava incontro, infatti, è riuscito a mischiare saggiamente il coraggio all’inconsapevolezza ma, ha ammesso, che comunque non sia stato assolutamente facile per diverse ragioni.

In primis, la volontà di voler stravolgere il Grande Fratello Vip dalla sua formula originale a cui il pubblico era abituato da anni. In secondo luogo, ricorda, anche il mettere al timone di un reality show una figura maschile per la prima volta nella storia della nostra TV si è dimostrato alquanto sconvolgente. Alfonso, però, continua a riscuotere grandi successi grazie alla sua dose di incoscienza che, a questo punto, ci auguriamo non perda mai. Non ci resta altro da fare, quindi, che attendere altre sue dichiarazioni in merito. Noi, come nostro costume, continueremo a tenervi continuamente aggiornati.

LEGGI ANCHE: Panico a Cinecittà, la casa del Gf Vip distrutta da un incendio: paura per Alfonso Signorini

LEGGI ANCHE...