venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsVasco Rossi, ecco quanto guadagna per un concerto: la cifra è spaventosa

Vasco Rossi, ecco quanto guadagna per un concerto: la cifra è spaventosa

Vasco Rossi è il rocker italiano tra i più celebri della sua generazione. I suo concerti sono pressi d'assalto dai fans e i suoi brani sono manifesti generazionali. Ma quanto guadagna il rocker modenese?

Vasco non è solo la rockstar italiana più popolare, ma anche una tra le più pagate. Tra tour, dischi e quant’altro, il Blasco nazionale si è fatto strada nei cuori di più generazioni: dai dinosauri del rock sino alle imberbi leve. L’ultimo album, “Siamo qui”, ha dimostrato che ha ancora tanto rock da donare ai fan.

Tra i suoi concerti più popolari ricordiamo il concertone al Modena Park del luglio 2017, praticamente a casa sua. All’evento parteciparono al oltre 220.000 persone. Mica male. Ma quanto può fruttare un evento simile? Facciamo un po’ i conti in tasca a Vasco e vediamo cosa ne vien fuori.

Vasco Rossi: quanto guadagna il rocker modenese?

Come tutti, anche Vasco Rossi ha accusato i danni causati dalla pandemia. Il suo “Non Stop Live Festival”, tour che nel 2020 lo avrebbe visto andare in giro per l’Italia, sarebbe diventato un calderone di scatenati fans. Il danno economico è stato di certo rilevante. Ora che il carrozzone live sta riprendendo a camminare, Blasco può tornare sul palco. Anzi, ci è già tornato.

Dopo il concerto di Trento e quello di Milano (200.000 fans in tutto), il 28 si terrà una delle date più attese: quella all’Autodromo di Imola. Sono previsti quasi 700.000 spettatori nel corso delle varie tappe. Questo si preannuncia come uno dei maggiori successi commerciali per Blasco. Successo, in termini economici, al quale si aggiungono gli introiti della “Bollicine srl”, che fu poi inglobata dalla “Giamaica srl”, della quale Blasco detiene un terzo delle quote. Questa società gestisce una serie di investimenti finanziari ed immobiliari. Il patrimonio si aggira intorno ai 13 milioni di euro.

Ci sono poi i diritti SIAE, che rappresentano una voce rilevante e si aggirano intorno al milione mezzo di euro all’anno. Per quanto riguarda poi i ricavi del concerto al Modena Park 2017, lì arriviamo a poco meno di 40 milioni. Di questi, però, dobbiamo pensare che una buona parte sono andati a coprire le spese, i costi di promozione, del personale impegnato e dei musicisti. Nonostante questo, possiamo presumere che la parte spettante a Blasco sia stata di tutto rispetto.

Mettiamoci poi che l’evento Modena Park è andato in onda sulla RAI ed ha totalizzato oltre 5 milioni di telespettatori... ecco, gli ulteriori introiti in pubblicità e diritti d’autore vanno a far massa. Parliamo di cifre da capogiro, che andranno via via crescendo con l’aumentare dei concerti e della popolarità del rocker.

Leggi anche: Vasco Rossi e la dichiarazione d'amore per la moglie Laura

LEGGI ANCHE...