venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsMarco Liorni ne parla per la prima volta: "Ho avuto un brutto...

Marco Liorni ne parla per la prima volta: "Ho avuto un brutto incidente", ecco cosa gli è successo dopo il grande evento

In una recente intervista, Marco Liorni ha raccontato un episodio del passato che gli ha cambiato la vita sotto il profilo personale.

Marco Liorni, celebre conduttore televisivo, ha di recente raccontato un episodio che lo vede fortemente coinvolto. Un episodio del passato, che per certi versi gli ha cambiato la vita. A raccogliere l'indiscrezione è stato il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Liorni si è lasciato andare ai ricordi sale e pepe. Riesumando immagini del passato e macinandole sotto i denti nella grande ruota mentale, il presentatore ha ricordato quell'incidente infame che lo costrinse in ospedale a lungo.

Marco Liorni: un episodio del passato gli ha cambiato la vita

Il sorriso rassicurante di Marco Liorni sta facendo compagnia ai telespettatori di Rai1 in questa calda estate. Reazione a catena, il preserale della molto seguito della Rai, continua a macinare ascolti. Quest’anno andrà avanti fino a fine ottobre. Il conduttore si è raccontato in una lunga intervista. Il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha raccolto il suo episodio del passato. Era il 1982 ed era estate. Una calda estate da dimenticare sotto tutti i punti di vista.

Il conduttore di Reazione a Catena rimase un mese e mezzo in ospedale a causa di un incidente. Subito dopo la vittoria dei Mondiali, il conduttore era in giro con il motorino. Dopo l'incidente rimase in ospedale un mese e mezzo e non fu proprio piacevole come esperienza, racconta Liorni. Ma quell'evento lo cambiò. Come si dice, non tutti i mali vengono per nuocere. Liorni ha visto in quel momento buio l'occasione per guardarsi dentro e migliorarsi. Correggere i difetti caratteriali, smussarli lì dove possibile.

Un tempo si arrabbiava di più, racconta, ma ora è cambiato. Difficile immaginarselo mentre è al centro di una sfuriata, magari che agita i pugni e alza la voce. Il conduttore è sempre sorridente e cortese nei modi. Questo cambiamento l'ha aiutato anche a trovare lavoro nel mondo dello spettacolo. Liorni ha affrontato momenti difficili anche sotto il profilo professionale. Dopo il Grande Fratello, il conduttore di Reazione a catena conobbe il momento più difficile della propria carriera.

Per quattro anni, infatti, non ha lavorato in tv. Era intrappolato nel ruolo del gieffino. E lui si era dato una scadenza: se non avesse trovato nulla entro il 2010, avrebbe lasciato. Registrò poi la puntata pilota di Perfetti Innamorati. La sua carriera è ripartita da lì. Da allora ha messo in fila un successo dopo l’altro.

Ora, a distanza di anni, il conduttore è sulla cresta dell'onda. Non si arrabbia più come una volta e discute soprattutto con la moglie Giovanna. Si tratta di un confronto acceso e costruttivo che, pensa Liorni, faccia bene al rapporto.

Leggi anche:Marco Liorni, la dichiarazione che non ti aspetti: "Stavo per uccidere mia moglie

LEGGI ANCHE...