martedì, Dicembre 6, 2022

Liberato, dopo anni svelata l'identità del noto rapper campano: ecco chi è

Dopo anni di speculazioni, congetture e ipotesi varie, sembra essere stata svelata l'identità del rapper napoletano Liberato. Ecco di chi si tratta secondo le ultime indiscrezioni trapelate sul web.

Un fenomeno che affonda le sue radici nell'universo partenopeo, nella più calda e vissuta Napoli. Le sue canzoni sono un misto tra nostalgia, amore profondo, rabbia e solitudine. Alcuni pensano che solo un cittadino del capoluogo campano possa comprenderne a fondo i riferimenti e i richiami ad una cultura che definire immensa è riduttivo. Le canzoni di Liberato invece si sono fatte pian piano strada nel cuore di tutti, da Napoli fino a Milano e qualcuno, ne ha assaporato qualche nota anche all'estero.

Come la bella Napoli è ricca di leggende e credenze popolari, anche il volto di questo artista che ha esordito con la celebre 9 Maggio, è un mistero. Da anni fan e curiosi si interrogano sulla sua identità, su chi potrebbe essere questo ragazzo, o ragazza incappucciata che si diverte a cantare in mezzo al mare scatenando il caos generale in città. Stando alle ultime indiscrezioni emerse sul web, Liberato avrebbe un nome e un cognome e dopo anni di ipotesi, avvistamenti e indizi più o meno fondati, la risposta potrebbe essere presto servita su di un piatto d'argento.

Ecco chi è Liberato: svelata l'identità

Pare sia stata svelata pochissimi minuti fa l’identità del rapper partenopeo Liberato. Dopo gossip che lo vedevano essere il compagno di Anna Tatangelo Livio Cori, Edoardo Paolillo (protagonista della fiction Rai Mare Fuori) oppure un detenuto del carcere minorile di Nisida, sembra sia giunta una risposta. Secondo quanto riportato da The Pipol Gossip, a indossare felpa e cappuccio neri sarebbe Gennaro Nocerino, un perfomer campano. La scoperta sarebbe stata fatta alla Siae, Società Italiana degli Autori ed Editori. Pare che attraverso alcuni documenti si sia arrivati ad un volto che finalmente porrebbe fine alla 'smania' che sin dagli esordi, ha accompagnato l'artista.

Addirittura sono stati fatti degli studi scientifici per confrontare varie voci di cantanti già affermati a quella di Liberato, per scoprirne l'identità e soddisfare la curiosità di tutti. Fatto sta che come già anticipato, la figura di questo personaggio è fortemente legata alla città di Napoli e a tutti i misteri senza una spiegazione che essa custodisce gelosamente da secoli. Probabilmente svanirà la magia creatasi attorno a questo cantastorie che grazie ai dubbi e alle speculazioni, ha costruito un piccolo 'impero' al suo servizio.

LEGGI ANCHE>>>Napoli, le offrono 280 euro al mese per 10 di lavoro ore al giorno. La sua reazione è da applausi

LEGGI ANCHE...