venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsManuel Bortuzzo accusato da una ragazza disabile: "Beato te che sei vip"

Manuel Bortuzzo accusato da una ragazza disabile: "Beato te che sei vip"

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip è al centro di una bufera. La polemica nasce sui social dopo il concerto di Ultimo e il blocco di un utente su Instagram.

Chi poteva mai immaginare che un concerto di Ultimo avrebbe portato con sé tante polemiche e strascichi? Protagonista della sventura è Manuel Bortuzzo. In queste ultime ore Manuel è al centro di un’altra bufera social. A scatenarla il putiferio una ragazza che, come lui, è affetta da una disabilità. Lei si chiama Chiara Maniero e gestisce la pagina Instagram VenetoAccesibility.

La ragazza lancia pesanti accuse all’ex concorrente del Grande Fratello Vip. Il tema in questione è quello dell’inclusività nei confronti delle persone disabili. Tema, per altro, molto caro alla ragazza e che dovrebbe suscitare la comprensione dello stesso Bortuzzo.

Manuel Bortuzzo accusato per il suo comportamento al concerto di Ultimo

Il giovane Manuel Bortuzzo concorrente del Grande Fratello Vip è accusato dalla ragazza di essere un privilegiato. Spieghiamo meglio: la maggior parte dei disabili che seguivano il concerto di Ultimo si trovavano nelle retrovie. Lì la visibilità era scarsa, se non pessima, mentre Bortuzzo era sotto il palco. La ragazza ha fatto notare la cosa taggando Bortuzzo su Instagram. Lui, invece di cercare il confronto e spiegare le ragioni che lo riguardavano, ha scelto una via più semplice. Pare infatti che Bortuzzo abbia bloccato l’account della ragazza. Una scelta che lei non ha gradito molto.

Dopo aver lanciato le accuse che riassumevano un po’ anche la vicenda, la ragazza ha concluso il suo post “ringraziando” Bortuzzo di averla bloccata. E non finisce qui. Dopo lo sfogo, una utente ha chiesto spiegazioni aggiuntive sull’accaduto, ed è qui che sono emersi i fatti più gravi. Stando alle parole della Maniero, la presenza di Bortuzzo sotto il palco avrebbe violato le norme di sicurezza che di solito si applicano ai concerti.

Nei concerti, infatti, i disabili stanno in aree predisposte e distanti dal palco. Non vedono quasi nulla, in pratica. Bortuzzo, accusa la ragazza, era sotto il palco perché famoso. La Maniero dice di aver fatto presente la cosa a Bortuzzo su Instagram ma, invece di avere un po’ di empatia, ha ricevuto un bel blocco dell’account. La Maniero continua dicendo che i disabili che pagano il biglietto, alla fine non vedono niente. E se si presentano poi in zona gold, vengono mandati via. Sono cose, queste, che molta gente ignora. La Maniero aggiunge che se può Bortuzzo, allora devono poterlo fare tutti i disabili come lui.

Al momento Bortuzzo non ha commentato l’accaduto. I suoi canali social tacciono, ma il polverone è sollevato e ci regala spunti di riflessione davvero interessanti e sui quali vale la pena soffermarsi.

Leggi anche:Lulù incontra Manuel Bortuzzo al concerto di Ultimo: le Selassiè furiose con lo staff

LEGGI ANCHE...