martedì, Novembre 29, 2022

Vaccini, interviene anche Maurizio Costanzo: "Volete sapere se farò o meno la quarta dose?", la risposta è laconica

In una lunga intervista a “La verità”, Maurizio Costanzo ha rilasciato numerose importanti dichiarazioni. Si è anche espresso senza mezzi termini, oltretutto, su temi molto caldi come i vaccini e Vladimir Putin. Ecco cosa ha detto

Maurizio Costanzo è forse il giornalista più stimato d’Italia. Dopo la triste scomparsa di Eugenio Scalfari, poi, questa tesi comincia sempre più a mostrarsi come difficilmente confutabile. La sua opinione sui fatti di cronaca e di attualità, infatti, non smette mai di interessare davvero chiunque e in una intervista concessa ad un noto quotidiano si è dilungato su diversi argomenti. Proprio riguardo la recente scomparsa dell’esimio collega, infatti, non ha potuto esimersi dal manifestare la propria grande tristezza. Un altro aspetto che proprio non riesce a mandar giù, poi, è che ancora non si sia riusciti a sconfiggere la dannata pandemia di covid 19. Maurizio, oltretutto, tiene a sottolineare anche un altro importante aspetto che, probabilmente, sarà la causa della fine dei talk show.

Sostiene, infatti, che ad oggi ci sia una cultura molto più ristretta degli anni passati. Rimpiange, appunto, i tempi in cui poteva invitare nella sua trasmissione persone come Umberto Eco e Carmelo Bene. Oggi, invece, dice di vedere il deserto attorno a sé e di invitare quel poco che c’è in giro. Confessa, infatti, di accontentarsi ormai da diverso tempo. Alcune delle dichiarazioni più impressionanti, però, le ha rilasciate dopo essere stato interrogato su degli aspetti molto delicati: i vaccini per il covid 19 e Vladimir Putin.

Ecco cosa ha detto Maurizio Costanzo sui vaccini e su Vladimir Putin

Viene chiesto, verso le fasi conclusive dell’intervista, se intervisterebbe o meno i sostenitori di Putin. Costanzo, allora, ricorda di aver intervistato Gheddafi nella sua tenda in Libia. Di conseguenza potrebbe fare tranquillamente a meno di intervistare i putiniani, proprio perché preferirebbe di gran lunga intervistare Putin in persona. Per concludere, infine, viene chiesto che rapporto abbia avuto con il problema della dannata pandemia che ha sconvolto le nostre vite. Costanzo ha confessato di non aver mai contratto il virus e di avere ben quattro dosi di vaccino. In aggiunta, poi, ha detto di essere disposto senza problemi a lasciarsi iniettare anche una quinta dose se fosse necessario. Non possiamo, a questo punto, che essere d’accordo con lui. Speriamo solo, allora, che le sue dichiarazioni possano aver dato il buon esempio a chi ancora nutre qualche dubbio. Come al solito, infatti, Maurizio ha reso un ottimo servizio ai suoi ascoltatori.

LEGGI ANCHE: Maurizio Costanzo sul futuro di Totti dopo la separazione con Ilary Blasi: "Non posso non parlare"

LEGGI ANCHE...