venerdì, Agosto 5, 2022
HomeCuriositàNicolas Vaporidis e il tatuaggio misterioso dopo l'Isola dei Famosi: ecco cosa...

Nicolas Vaporidis e il tatuaggio misterioso dopo l'Isola dei Famosi: ecco cosa significa

Dopo la sua vittoria all’ “Isola  dei famosi", Nicolas Vaporidis si è concesso un tatuaggio con un alto valore simbolico. Vediamo di cosa si tratta

Nicolas non deve la sua fama esclusivamente all’ultima edizione de“ L' isola dei famosi”. Nonostante la sua giovane età, infatti, ha alle spalle una lunga e meritata carriera. Il suo debutto al cinema, appunto, risale ad un ventennio fa e già da i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo era possibile capire che il ragazzo avrebbe avuto davanti a sé un luminoso futuro nella recitazione. Era il 2002 quando è nei panni di Dario Brunelli in “Il ronzio delle mosche” e l’anno successivo, oltretutto, ha anche ottenuto il suo primo ruolo da protagonista. Nel 2003, infatti,  è la versione diciottenne di Giulio, interpretato da Giancarlo Giannini, in “13dici a tavola”. Dopo aver lavorato con Leonardo Pieraccioni in “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, arriva poi anche il film con il quale si è riuscito a consacrare fra i migliori attori dello stivale: “Notte prima degli esami”.

Nelle vesti di Luca Molinari, infatti, è riuscito a toccare i cuori di tutti i suoi spettatori grazie alla sua ottima interpretazione. Da quel momento in poi, Vaporidis è diventato una uno degli attori più desiderati dai registi di tutta Italia. Moltissimi, infatti, sono i film a cui ha preso parte da quel periodo. Non possiamo non citare, ad esempio, “Maschi contro femmine”, per la regia di Fausto Brizzi, oppure “Tutte le strade portano a Roma” di Ella Lemhagen. Ricordiamo allora, a questo punto, anche i suoi lavori più recenti per il grande schermo: “Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott, “Anche senza di te” di Francesco Bonelli e “Bla Bla Baby”, diretto da Fausto Brizzi. Molte sono state le esperienze lavorative del buon Nicolas, dunque. Solo dopo “L’isola dei famosi”, però, ha deciso di farsi un tatuaggio dal valore simbolico

Ecco cosa si è tatuato Nicolas Vaporidis dopo “L’isola dei famosi"

Sul suo profilo social, infatti, appare una fotografia dove sfoggia un tatuaggio sull’avambraccio sinistro composto da 2 bande nere di diverso spessore. Nella didascalia, oltretutto, spiega anche cosa significhino: la gioia per aver superato dei duri ostacoli e la ricompensa che ne è derivata. Sembra strano, allora, che l'attore romano non abbia pensato di fare altrettanto per i grandi traguardi che ha superato prima della sua esperienza in Honduras.

Sembra proprio, allora, che "L'Isola" sia davvero un esperienza più dura di quello che ci si potrebbe immaginare. Speriamo, allora, che il buon Vaporidis non si fermi qui e che possa aggiungere numerosi altri tatuaggi a simboleggiare i propri futuri successi che, siamo sicuri, saranno davvero moltissimi.

LEGGI ANCHE: Nicolas Vaporidis ne parla per la prima volta: "Con Maurizio Costanzo è successa una cosa brutta"

LEGGI ANCHE...