giovedì, Agosto 18, 2022
HomeNewsSimona Ventura, la difficile battaglia della figlia (adottiva): "È dura..."

Simona Ventura, la difficile battaglia della figlia (adottiva): "È dura..."

Simona Ventura è uno di quei volti storici della tv italiana che di certo non hanno bisogno di presentazioni. La nostra Super Simo è un personaggio molto amato per la sua simpatia e per la sua spontaneità. I programmi condotti da lei riscuotono sempre un certo successo. Ma forse non tutti sanno che la donna ha una figlia adottiva, la cui storia è molto commuovente.

Simona Ventura è una conduttrice di successo che deve tutto al suo incredibile talento. Il suo nome è tra i più noti e i più influenti del mondo dello spettacolo in Italia. Del resto, la showgirl ha presentato numerosissimi programmi televisivi degni di nota, e continuerà a farlo. Ma forse non tutti conoscono un aspetto della vita privata di Simona, molto toccante. Come tutti sapranno, la donna è stata sposata per diversi anni con l'ex calciatore Stefano Bettarini, dal quale ha avuto due figli che oggi sono diventati grandi. Si tratta di Giacomo e di Niccolò Bettarini, che oggi hanno rispettivamente 22 e 23 anni.

Purtroppo, il matrimonio di Simona e Stefano è naufragato dopo qualche tempo, non senza dolore. A quanto pare, l'ex calciatore avrebbe tradito la conduttrice in più di un'occasione, o almeno questo è quanto riportato dal web. Ad ogni modo, la loro separazione, avvenuta nel 2008, è stata un fulmine a ciel sereno. Eppure, appena due anni prima, è successa a Simona una cosa davvero molto bella. Nel 2006, Simona Ventura era una donna realizzata. La sua carriera procedeva a gonfie vele, e si occupava di una splendida famiglia. Proprio quell'anno, però, è nata colei che sarebbe diventata la figlia adottiva di Super Simo.

Simona Ventura e la storia di Caterina: ecco chi è sua figlia adottiva

Nel 2006, come dicevamo, è nata Caterina, colei che sarebbe diventata la figlia adottiva di Simona Ventura. La piccola era la figlia di una parente della conduttrice, che però non aveva i mezzi per occuparsi del mantenimento della bambina. Così Simona, insieme all'allora suo marito Stefano, decise di prendere in affido la bambina. Inizialmente, l'affido doveva durare solo due anni, ma poi è stato rinnovato e Simona si è battuta perché si trasformasse in un'adozione a tutti gli effetti, che si è realizzata solo nel 2014.

Simona ha voluto dare a Caterina  suo cognome, in modo che la bambina fosse tutelata per ogni evenienza. Ma non è finita qui, perché la bionda conduttrice ha fato sì che sua figlia continuasse a mantenere un ottimo rapporto con sua madre biologica. Simona, infatti, non ha mai voluto sostituirsi a questa figura, e ha fatto sempre in modo che Caterina potesse contare su entrambe le donne. Oggi Caterina ha 16 anni, ed ha uno splendido rapporto con i suoi fratelli.

LEGGI ANCHE>>> Barbara D'Urso, il forte messaggio sui social: "L'importanza della prevenzione"

LEGGI ANCHE...