giovedì, Agosto 11, 2022
HomeCuriositàIl figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori alle prese con una...

Il figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori alle prese con una brutta malattia: come sta oggi Giacomo

Uno dei “figli d’arte” più celebri del mondo dello spettacolo è Giacomo Celentano, l’unico figlio maschio del “molleggiato” e di Claudia Mori. In pochi sanno, però, che ha dovuto affrontare un lungo percorso per superare una delle malattie più insidiose che ci siano. Vediamo di cosa si tratta

Giacomo è il secondogenito di Adriano e Claudia. Si è diplomato al S. Agostino di Milano ed ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo della musica e dello spettacolo quando era ancora molto giovane. A soli 23 anni, infatti, inizia a lavorare al suo primo album “Dentro il bosco”, insieme al buon Mario Lavezzi. Con l’inizio degli anni 90’ affronta il suo primo momento non proprio roseo. Lavora prima come commesso in un negozio di dischi e, in un secondo momento, è anche rappresentante per la Peruzzo editore. Solo 6 anni dopo riesce di nuovo a dedicarsi alla sua passione, la musica, scrivendo una canzone per il suo celebre padre e con la quale riscuote un ottimo successo: “Vento d’estate”.  Nel 1997, però, intraprende la strada decisiva attraverso cui consolida definitivamente il suo ruolo di autore. In quel periodo, infatti, inizia una lunga e fortunata collaborazione con Roberto Bignoli e Mario Ferrara, con i quali comporrà due apprezzati brani d'ispirazione cristiana: “L’Eterno messaggio” e “Il Cantico di Zaccaria”.

Non tutti, infatti, sanno che il buon Giacomo sia un fervente cattolico e dedichi molto tempo al tema della fede e della spiritualità. Questa sua “inclinazione, poi, è stata decisiva per farlo reagire alla malattia di cui è stato vittima per diverso tempo. Il lungo percorso terapeutico intrapreso dal giovane Celentano, infatti, non ha coinvolto soltanto il suo corpo ma, in massima parte, anche la sua mente.

Ecco di cosa era affetto Giacomo Celentano e come sia riuscito a guarire

Per un periodo della sua vita Giacomo Celentano è stato vittima di una brutta patologia che troppo spesso viene sottovalutata o minimizzata: la depressione. In pochi sanno, infatti, che questa sia una vera e propria malattia e che vada curata grazie al supporto di specialisti. Per fortuna il buon Giacomo si è prontamente affidato ad uno di questi e, grazie all’impegno e la sua grandissima fede, pare che adesso stia definitivamente bene. Non ci rimane, a questo punto, che rinnovare i nostri complimenti a Giacomo Celentano e sperare che possa pubblicare al più presto qualche suo nuovo brano.

LEGGI ANCHE: Alessandra Celentano fa una rivelazione clamorosa sul suo passato: c'entra Rudy Zerbi

LEGGI ANCHE...