giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCuriosità"Raffaella Carrà ha indicato proprio loro nel testamento": spunta l'indiscrezione che sconvolge...

"Raffaella Carrà ha indicato proprio loro nel testamento": spunta l'indiscrezione che sconvolge tutti

Una delle più compiante mattatrici della televisione italiana è di sicuro l’immensa Raffaella Carrà. Purtroppo però, come è noto, la mitica Raffa è venuta a mancare il 5 luglio dell’anno scorso lasciando un vuoto immenso nel cuore dei suoi cari, dei suoi fans e nel mondo dello spettacolo. Ultimamente, però, sono emerse delle indiscrezioni riguardo alcuni destinatari del suo considerevole patrimonio. Vediamo di chi si tratta

Raffaella Carrà è stata una delle colonne portanti della televisione italiana per lunghissimi anni. Appiattirla, poi, su una sola figura professionale sarebbe un’ingiustizia imperdonabile. L'artista bolognese, infatti, è stata una delle migliori cantanti, ballerine, conduttrici, attrici ed autrici che ci fossero in circolazione. La sua lunga carriera, poi, affonda le radici davvero lontano nel tempo. Era addirittura il 1952 quando, infatti, esordisce sul grande schermo. Ancora bambina, dunque, fa il suo debutto al cinema interpretando una parte in “Tormento del passato” di Mario Bonard. Per tutti gli anni 60’, poi, ha interpretato diverse parti in film di grande successo. Ricordiamo allora “La lunga notte del ‘43”, “Il peccato degli anni verdi” e “I compagni”. La sua immensa fama, però, la si deve sicuramente all’enorme successo televisivo degli anni 70’.

È proprio in quel periodo, appunto, che riesce a conquistare il cuore di tutti gli italiani. Con “Io, Agata e tu” e "Canzonissima", infatti, inizia la sua grande carriera come showgirl che la porterà ad essere definita “la regina della televisione italiana”.  Non dimentichiamo, poi, i suoi brani memorabili. “Chissà se va”, “Tuca Tuca” e “A far l’amore comincia tu”, ad esempio, sono ancora fra le canzoni più cantate dagli italiani e se ne potrebbero citare davvero molte altre. Raffaella, allora, nel tempo ha raccolto una fama eccezionale e, conseguentemente, anche un considerevole patrimonio. Ultimamente, allora, si è molto discusso su chi potrebbe ereditarlo

Ecco chi potrebbe ereditare la fortuna di Raffaella Carrà

Tra i principali indiziati ci sono, ovviamente, i suoi due amati nipoti. Federica e Matteo Pelloni, appunto, sono i figli dell’amato fratello della Carrà e Raffaella è sempre stata davvero legatissima ai due ragazzi. Storica, poi, è la sua relazione con Sergio Japino, al quale  potrebbe essere stata destinata una fetta del patrimonio. La vera sorpresa, però, sta nelle numerose adozioni a distanza della Carrà. Durante gli anni, infatti, Raffaella si è presa cura di numerosi ragazzi attraverso istituti di beneficenza ed alcuni caldeggiano l’ipotesi che sia stata dedicata una quota testamentaria anche per loro. Staremo a vedere, dunque, quali saranno i prossimi sviluppi della faccenda.

LEGGI ANCHE: Raffaella Carrà e Sergio Japino, dopo anni spunta la triste verità sulla loro relazione: ecco perchè si sono lasciati

LEGGI ANCHE...