venerdì, Agosto 19, 2022
HomeCuriositàGiuliana De Sio lancia un'accusa gravissima proprio a loro: "Sono degli stron*i!"

Giuliana De Sio lancia un'accusa gravissima proprio a loro: "Sono degli stron*i!"

Fra le più brave attrici italiane in circolazione c’è, senza dubbio, la grande Giuliana De Sio. L' artista campana, però, sembra non abbia una grande opinione del mondo dello spettacolo nostrano. Alcune sue recenti dichiarazioni al vetriolo, infatti, delineano l’ambiente dello showbusiness italiano in maniera davvero poco lusinghiera. Vediamo allora cosa ha detto la bella Giuliana

Dando un’ occhiata all’immensa bellezza della De Sio, non si direbbe che le origini della sua carriera possano risalire a così lontano nel tempo. Era infatti il 1977 quando ha esordito in TV con “Una donna”, uno sceneggiato RAI tratto dal fortunato romanzo della Aleramo. Da subito le viene riconosciuto il suo grande talento e, già nella sua seconda comparizione televisiva, riuscirà a lavorare con Marcello Mastroianni in “Le mani sporche”. Uno dei suoi ruoli più emblematici però, con il quale ha conquistato il cuore di milioni di fans, è stato quello di Anna in “Scusate il ritardo”. Grazie a quella meravigliosa pellicola per il grande schermo, infatti, non ci sarà più nessun italiano che non la apprezzi per il suo grandissimo talento. L’anno successivo, poi, riesce anche ad aggiudicarsi un David di Donatello grazie alla sua interpretazione in “Io, Chiara e lo  Scuro”, riconfermandosi nel 91 anche con “Cattiva”, di Carlo Lizzani.

Giuliana, inoltre, ha alle spalle anche una grandissima carriera teatrale. Dopo “Scene di caccia in bassa Baviera” e “Un sorso di terra”, prende parte a “La doppia incostanza” di Mariavaux e “Crimini del cuore” di Nanny Loy. Dall’88 al 89, poi, è nel cast di “Libero” e varrà diretta nientemeno che da Giorgio Strehler. Memorabili, inoltre, rimangono le sue interpretazioni di “Storia d’amore e d’anarchia” di Lina Wertmüller e “Notturno di donna con ospiti”, di Enrico Maria Lamanna. Nessuno, allora, può negare l’immenso talento di Giuliana. In alcune sue ultime dichiarazioni, però, si è detta molto indispettita nell’appartenere al mondo dello spettacolo italiano.

Le dichiarazioni di Giuliana De Sio sul mondo dello spettacolo

Su ilriformista.it, apprendiamo che la bella Giuliana sia una grande cinefila e che veda moltissimo cinema e serie TV. Nell’osservare le produzioni estere, allora, nota la grande differenza con quelle nostrane. Dichiara, infatti, che sia un vero peccato il non riuscire a trovare ruoli interessanti per far crescere le attrici italiane. Pare che per la De Sio, dunque, la carente sceneggiature a cui ci hanno spesso abituati sia la causa principale della mediocrità di molte attrici. Oltre a questo, poi, si toglie un altro sassolino dalla scarpa. Afferma infatti di non essere più chiamata per interpretare ruoli al cinema e se ne dichiara molto amareggiata, definendo i responsabili come degli stro**i. La sua carriera teatrale, però, per fortuna va a gonfie vele e non ci rimane, a questo punto, che consigliarvi di correre al teatro al più presto per apprezzare l'immensa Giuliana De Sio in una delle sue memorabili interpretazioni.

LEGGI ANCHE: Giuliana De Sio e il suo grande dolore: ha perso tre figli

LEGGI ANCHE...