giovedì, Agosto 18, 2022
HomeNewsAmbra Angiolini ne parla per la prima volta: "Vi racconto la lotta...

Ambra Angiolini ne parla per la prima volta: "Vi racconto la lotta contro i miei disturbi alimentari"

Ambra Angiolini ha di recente pubblicato un libro dal titolo InFame, dove ha voluto raccontare la malattia che le ha tenuto compagnia per quindici lunghi anni, ovvero quello della bulimia. L'ex bambina prodigio di Non è la Rai ha lottato molto affinché venisse approvata una legge regionale per la prevenzione e la cura dei disturbo del comportamento alimentare. E in effetti ci è riuscita.

Ambra Angiolini non ha bisogno di presentazioni. Oggi è una talentuosa attrice che ha lavorato al fianco di artisti degni di nota. Ma tutti ricorderanno che il suo esordio risale a quando era poco più di una bambina. A quindici anni già aveva sulle spalle un programma interamente condotto da lei, sotto la guida dell'autore Gianni Boncompagni. Ma Ambra è riuscita a dare sempre il massimo, e sempre di più. E per questo la donna è capace di adattarsi ad ogni situazione, e oggi è un'attrice di successo. Un successo meritatissimo, perché Ambra non si tira mai indietro quando c'è da rimboccarsi le maniche. Eppure a un certo punto qualcosa in lei deve essere scattato, portando una giovanissima Ambra a sperimentare il disturbo della bulimia. Forse il desiderio di essere "ancora di più", oppure la preoccupazione di non essere mai abbastanza: due facce della stessa medaglia che possono portare una ragazza a non volersi più bene come una volta. E sarebbe anche limitante provare a darsi una spiegazione definitiva: la mente umana è molto complessa, e non sempre si riesce ad arrivare alle risposte giuste.

Ambra Angiolini, il gesto di sua madre che le ha cambiato la vita

Ambra Angiolini ha avuto modo, in più occasioni, di parlare del suo problema, pur non entrando mai troppo nei dettagli. Ma una volta, parlando con dei giovani, ha raccontato che un giorno sua madre le fece trovare un bigliettino sul water, in cui le diceva che era bella così com'era. Quel piccolo gesto ha emozionato Ambra, che si è sentita di nuovo accettata. Perché secondo lei, i disturbi del comportamento alimentare  non sono un modo per attirare l'attenzione. Tutt'altro, come il desiderio di "scomparire" proprio perché, in qualche modo, non ci si sente accettati. Oggi Ambra è uscita dal vortice della bulimia, anche se è consapevole di essere ancora una persona con delle fragilità emotive. Una debolezza? No: una forza, perché è proprio grazie a quella profonda emotività che l'attrice riesce a dare il meglio di se stessa quando è su palco.

LEGGI ANCHE>>> Vi ricordate i Gazosa, il gruppo musicale di Jessica Morlacchi? Ecco cosa fanno oggi i componenti

LEGGI ANCHE...