sabato, Agosto 13, 2022
HomeNewsSandra Milo senza ritegno, lo sfogo è pesantissimo: "Se proprio non sai...

Sandra Milo senza ritegno, lo sfogo è pesantissimo: "Se proprio non sai dove mettertele...", con chi ce l'ha

Sandra Milo è una vera e propria icona del nostro cinema nazionale, ma è anche molto altro. Negli anni è riuscita a far parlare di sé per il suo talento e il suo carisma invidiato da molte. Stavolta però, come ammesso da lei stessa, si è tolta i guanti "da signora" per dire la propria contro qualcuno. Scopriamo di chi si tratta.

Sandra Milo non ha certo bisogno di presentazioni: è un'attrice italiana - per metà eccellenza meridionale dato che il padre era siciliano - che si è distinta soprattutto negli anni '60. Moltissimi i suoi film rimasti impressi nella memoria di tutti: da Il generale Della Rovere a Fantasmi a Roma, per non parlare della pellicola che l'ha consacrata diva del cinema nostrano, 8 1/2 di Federico Fellini.

Salvatrice Elena Greco, questo il suo nome all'anagrafe, nasce a Tunisi nel 1933 dopo che i genitori si spostano dalle terre sicule a quelle africane. A soli 15 anni la donna sposa il marchese Cesare Rodighiero, tuttavia le loro nozze hanno durata brevissima, 21 giorni, il che permette alla Milo di avere l'annullamento alla Sacra Rota.

Sandra ha un fascino che cattura chiunque sul set come fuori e questo le consente di lavorare con i più grandi del cinema italiano: Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Totò, Roberto Rossellini, Dino Risi e il già citato Federico Fellini. Dopo anni arriverà a presenziare anche in film di registi, più "giovani" ma altrettanto talentosi. Parliamo di Pupi Avanti o Gabriele Salvatores. Insomma, del curriculum della Milo ci sarebbe solo da vantarsi. Eppure nella sua vita non sono mancati gli scandali: Sandrocchia nel 1999 finisce in tribunale e viene condannata a un anno di reclusione e a una multa di 1.300.000 lire. Il motivo? La sua partecipazione a una truffa immobiliare dal valore di tre miliardi.

Sandra Milo se la prende proprio con lui: "Tacci tua e di tu nonno!"

Di recente protagonista di un fortunatissimo show Sky con Orietta Berti e Mara Maionchi intitolato Quelle brave ragazze, Sandra Milo è riuscita spesso a catalizzare l'attenzione nelle ultime settimane. Questa volta l'ha fatto a causa di un'azione social alquanto "particolare". Ma cosa è accaduto?

Su Instagram, dove vanta 66,9mila fan, la Milo ha pubblicato una storia qualche ora fa all'interno della quale si lascia andare ad un amaro sfogo nei confronti di un uomo che, lanciando una bottiglia, stava per ferire sua figlia. Ecco le parole usate dall'attrice: "Ora mi tolgo i guanti di velluto e per un momento dimentico di essere una signora per dire alla romana a quell'imbecille, uomo o donna che sia, che in via dei Massimi ha lanciato dal balcone una bottiglia di vetro mentre mia figlia passava col cane: 'Tacci tua e de tu nonno! Per un pelo nun l'hai presa. Te pijasse un corpo apoplettico tanto da restacce secco. Le bottiglie si gettano negli appositi contenitori. Se non sai proprio dove mettertele ficcatele in quel posto! Se te pijo te corco'".

LEGGI ANCHE: Alberto Matano spiazzato in diretta da Sandra Milo: "Non è possibile", cosa è successo

LEGGI ANCHE...