venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNewsSapevate che Nicola Savino non ha un dito? Ecco spiegati i motivi

Sapevate che Nicola Savino non ha un dito? Ecco spiegati i motivi

Dal mese di Marzo 2022 Nicola Savino è impegnato come opinionista nella Sedicesima Edizione de L'Isola Dei Famosi, al fianco di Ilary Blasi. Il conduttore ha raccontato un'aneddoto che ha spiazzato tutti. Scopriamo qualcosa di più.

Luca Savino è un noto conduttore televisivo, radiofonico, regista, attore e imitatore. Nasce a Lucca il 4 Novembre del 1967 a Lucca. La sua carriere inizia nel 1984 quando lavorava nell'emittente Radio Sandonato che lo porta per i prossimi 5 anni a dividersi tra radio e discoteche. Successivamente, nel 1989 riceve una risposta positiva da Claudio Cecchetto e viene inserito a Radio Deejay. La sua carriera come radiofonico prende forma e arriva fino al 2006 con la conduzione del suo programma "Rio" dove parla della musica e dei protagonisti dei mitici anni Ottanta. Dopo il suo percorso radiofonico approda nel mondo del cinema e ha preso parte al film "Agente Matrimoniale" e "Mi Fido di Te".

Nicola Savino, la confessione a L'Isola dei Famosi

L'opinionista in una delle ultime puntate de L'Isola dei Famosi ha fatto un gioco insieme a Carmen Di Pietro. La donna ricopriva il ruolo dell'oracola e ha letto le mani all'opinionista. Quando Nicola Savino la aperto i palmi delle mani per mostrarle a Carmen, la padrona di casa Ilary Blasi non ha potuto evitare di ironizzare sul dito che manca a Savino. Infatti la domanda che poi tutti i telespettatori si sono posti è stata: perché Nicola Savino non ha un dito? Diverso tempo fa fu proprio a lui a raccontare il motivo in un'intervista nei salotti di Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin.

Nell'intervista, Nicola Savino ha raccontato che la vicenda risale nel 1968, quando aveva sette mesi di vita. Si trovava ricoverato in ospedale per un calo di peso. L'infermiera che si occupava di lui, per sbaglio gli tagliò un dito. Ha raccontato che veniva nutrito attraverso una flebo nella manina. L'infermiera nel cambiargli la flebo, con la forbicina gli tagliò il dito insieme alla garza. Disse che avevano tentato di riattaccargli il dito, ma purtroppo non ci riuscirono. Dopo aver raccontato l'aneddoto, Nicola ricorda i primi momenti del suo debutto in televisione, dove la viveva in modo complesso. Raccontava di non aver mai sognato prima di parlarne o di farlo vedere in televisione, infatti ha concluso il suo racconto che all'epoca utilizzava un arto finto. Oggi Nicola conduce normalmente la sua vita e non si lascia minimamente influenzare dal fatto che non ha un dito.

LEGGI ANCHE: Nicola Savino vuota il sacco e racconta tutta la verità: "Ilary e Alvin si odiano"

LEGGI ANCHE...