venerdì, Luglio 1, 2022
HomeCuriositàRoma, Nicolò Zaniolo fa infuriare Mourinho: "Prendiamo atto della sua decisione"

Roma, Nicolò Zaniolo fa infuriare Mourinho: "Prendiamo atto della sua decisione"

Fra le stelle emergenti del calcio italiano non si smette mai di parlare di Niccolò Zaniolo. L'attaccante mancino dei giallorossi, infatti, fa gola a tantissimi top club e si caldeggia l’ipotesi di un suo abbandono della capitale. Vediamo di cosa si tratta

La carriera calcistica di Nicolò inizia nella Maria Rosa di Salerno. Già a quei tempi, infatti, era possibile apprezzare le grandi qualità del ragazzino, una spanna sopra i suoi coetanei. Poco dopo decide di tornare nella sua terra d’origine e giocare prima nello Spezia e poi nel Canaletto. Il grande passo, però, lo compie nel 2008 quando riesce ad accedere nelle giovanili del Genoa, squadra dove ha giocato anche suo padre nella stagione 2005/2006. Da qui, poi, è andato a giocare in quelle della “Viola”, fino a giungere agli Allievi. Il passaggio alla primavera, però, non si compie e gioca per un intero anno alla Virtus Entella. Fattosi le ossa, allora, approda all'Inter per 2 milioni di euro e  viene finalmente convocato in prima squadra.

Quattro anni fa, però, giunge alla Roma e, a parte i due lunghi infortuni, si conferma come un calciatore capace di spostare gli equilibri del campionato. Ricordiamo che la Roma ha versato 4,5 milioni di euro per Zaniolo e, nel caso in cui qualcuno volesse acquistarlo, il suo prezzo di cartellino si aggira adesso intorno ai 33 milioni di euro. Una grande plusvalenza, dunque, potrebbe rimpinguare le casse dei giallorossi.

Ecco perché Zaniolo potrebbe andare via. In queste ore, infatti, negozierà il suo rinnovo con la dirigenza

Poco prima che faccia sera, allora, potremo sapere quale sarà la destinazione di Zaniolo. Nicolò non ha mai fatto segreto del fatto che se dovesse andare via dalla Roma, non avrebbe intenzione di andare all’estero. La società, però, non ha intenzione di vendere il suo cartellino per cifre inferiori a 60 milioni di euro. Sono poche, allora, le squadre nostrane che potrebbero permettersi quell’esborso. Sembra strano, tuttavia, che la Roma voglia rimpinguare le fila di squadre competitrici.

Juve, Milan ed Inter, però, sono in agguato e pare difficile che i giallorossi possano declinare offerte così cospicue. Staremo a vedere, dunque, come andrà a finire la faccenda e dove giocherà il buon Zaniolo solo fra qualche ora. Non ci rimane, a questo punto, che attendere pazienti.

LEGGI ANCHE: De Laurentiis scatenato sul mercato dopo l'addio di Mertens: in arrivo al Napoli due attaccanti che tutti vorranno al Fantacalcio

LEGGI ANCHE...