venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsDe Laurentiis scatenato sul mercato dopo l'addio di Mertens: in arrivo al...

De Laurentiis scatenato sul mercato dopo l'addio di Mertens: in arrivo al Napoli due attaccanti che tutti vorranno al Fantacalcio

Il calciomercato di giugno è partito alla grandissima e diverse squadre stanno già operando le prime trattative. Il Napoli è una delle protagoniste principali di questi giorni. Vediamo cosa sta accadendo.

Napoli davvero scatenato per quanto riguarda il calciomercato di giugno. La partenza di Lorenzo Insigne per Toronto e le possibili trattative di Mertens con i giallorossi, infatti, hanno rimescolato la rosa degli azzurri ed era necessario puntare a grandi nomi. Sembra infatti che dalla Spagna stia per arrivare al Maradona  una talentuosa mezzapunta che ha già fatto cose egregie in Serie A. L’esborso economico per il giocatore, però, non è per niente basso e si parla di coinvolgere nella trattativa anche un perno del centrocampo partenopeo.

In uno dei suoi ultimi interventi, Paolo Del genio ha dichiarato a Radio Goal, su Kiss Kiss, di inseguire anche un altro fortissimo giocatore da ormai quasi un lustro. Dopo l’attesissimo rinnovo di Koulibaly, infatti, pare si stia per operare lo scambio con l’Atletico di Madrid fra Fabian Ruiz e De Paul. Molti rumors, poi, parlano inoltre dell’ottimo Deulofeu e, se la cosa dovesse andare in porto, i partenopei potrebbero far tremare le big d’Italia e d'Europa. Quest’ultimo, appunto, sarebbe il gioiellino che Del Genio attenderebbe  da 5 anni e crediamo che abbia ragione nel sognare un suo approdo in maglia azzurra.

Anche un campione d’Europa starebbe per arrivare. Vediamo di chi si tratta

Anche fra i pali potrebbe arrivare un grande rinforzo. Un campione d’Europa.Valter De Maggio, il giornalista sportivo di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, ha infatti da poco sostenuto che potrebbe arrivare anche Salvatore Sirigu a dare man forte a Spalletti. De Maggio ha definito l’attuale estremo difensore del Napoli “il miglior portiere italiano dopo Donnarumma”. In molti si chiederanno, allora, per quale motivo investire sull’ormai non giovanissimo Salvatore. L’idea, a quanto pare, è quella di accompagnare la stagione di Alex con un validissimo sostituto, capace perchè no, anche di poter attentare alla titolarità dell’ottimo Meret.

Tradizionalmente i portieri sono sempre stati chiamati a fare le usuali 38 partite a campionato. Da quando è diminuito l’intervallo fra una partita e l’altra, però, un solo portiere “di qualità” sembra non bastare davvero più. Il Napoli, allora, sembra averlo capito in tempo e pare voglia attestarsi fra le più temibili squadre d’Europa. Staremo a vedere come si evolverà la faccenda.

LEGGI ANCHE: Napoli, finalmente ci siamo: il top player della Juventus firmerà in settimana

LEGGI ANCHE...