lunedì, Agosto 8, 2022
HomeNewsAlessia Marcuzzi, dichiarazione choc: "Sono anni che ricevo minacce di morte", chi...

Alessia Marcuzzi, dichiarazione choc: "Sono anni che ricevo minacce di morte", chi sono i mostri

Se si pensa alle più apprezzate showgirl della nostra TV, bisogna rivolgere per forza un pensiero all’ottima Alessia Marcuzzi. La conduttrice televisiva romana, infatti, ha una lunghissima carriera alle spalle, nonostante la sua giovane età. In pochi sanno, però, che la bella presentatrice è stata per anni al centro di una terribile tragedia.

Gli esordi di Alessia in TV risalgono a diversi anni fa. Era il 1991 infatti, quando debuttò sul piccolo schermo in Attenti al dettaglio, su Telemontecarlo. L’anno dopo, poi, ha lavorato al fianco di Josè Altafini nel programma calcistico Qui si gioca ed in molti hanno iniziato a notare con meraviglia la sua grande bellezza. La sua consacrazione, però, avviene quando approda in RAI. Insieme al compianto Gigi Sabani, infatti, figura nel cast de Il gioco dell’Oca e, da quel momento, è riuscita ad entrare nel cuore di milioni di italiani grazie al suo immenso fascino.

I primi programmi affidati completamente a lei, però, arrivano nel 1995. Molti la ricorderanno, infatti, alla guida di Colpo di fulmine e le edizioni condotte da lei hanno anche riscontrato un ottimo successo di pubblico. È nel 1996, però, che da prova di essere una vera anchorwoman, quando ha condotto il celeberrimo Festivalbar. Per un intero decennio, infatti, vedrà affiancarsi su quel palcoscenico grandi artisti del panorama televisivo italiano. Amadeus, Simona Ventura, Elenoire Casalegno, Fiorello, Daniele Bossari e Natasha Stefanenko, appunto, sono solo alcuni dei nomi di chi è stato al suo fianco durante lo storico festival musicale estivo e noi tutti ricordiamo quelle edizioni con grande affetto.

Ecco qual è il dramma che perseguita Alessia Marcuzzi da anni. Pare, infatti, che riceva gravi minacce da diverso tempo.

Sul noto settimanale Oggi, però, apprendiamo una notizia davvero sconcertante. Sono anni, infatti, che la Marcuzzi è vittima di cyberbullismo. In molti, sbagliando, potrebbero pensare che questo fenomeno sia limitato al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. La verità, invece, è che le vittime preferite dei leoni da tastiera sono, appunto, i personaggi più esposti mediaticamente.

La Marcuzzi, in merito a questo, ha appunto confessato di essere vittima quotidianamente di ogni genere di insulto sui social, soprattutto da un account che, in un primo momento, si era spacciato per “Macelleria Vegana”. Pare infatti che siano anni che qualcuno la minacci di morte, ma Alessia ha sempre preferito non parlarne. Questa scelta, dunque, pare derivi dalla decisione di non creare clamore sulla cosa e cercare di disinnescare questa “massa d’ odio” tramite il suo disinteresse. Speriamo, allora, che gli effetti della tecnica di Alessia si concretizzino al più presto e che i suoi “odiatori seriali” si ravvedano smettendola immediatamente con questo irricevibile atteggiamento e cercando di scusarsi con sincerità.

LEGGI ANCHE: "L'ho fatto ad alta quota" Alessia Marcuzzi ha svelato il suo bollente segreto

LEGGI ANCHE...