martedì, Agosto 16, 2022
HomeNewsSora, bruttissima disavventura per il padre di Anna Tatangelo: "Li ho già...

Sora, bruttissima disavventura per il padre di Anna Tatangelo: "Li ho già denunciati"

La cantante Anna Tatangelo e il furto di famiglia: ecco cosa è accaduto a suo padre nella piccola città di Sora. 

Anna Tatangelo è tra le artiste della musica italiana più famose e apprezzate che con la sua voce ha conquistato il pubblico sin dai primi esordi a Sanremo. La cantante è anche nota alla cronaca rosa per la sua lunga relazione con il collega Gigi D'Alessio, i due sono stati insieme diversi anni. Dal loro amore è nato il loro unico figlio ma poi dopo molto tempo insieme hanno deciso di separarsi. La decisione è arrivata come un fulmine a ciel sereno per i fan della coppia ma oggi i due artisti hanno preso strade diverse.

D'Alessio è legato a una giovane donna lontana dal mondo dello spettacolo da cui ha avuto un altro figlio recentemente. Anna invece ha cominciato circa un anno una relazione con Livio Cori, artista napoletano molto famoso in Campania. I due hanno condiviso spesso il loro amore sui social fino a quando qualche mese fa non sono arrivati i primi gossip sulla rottura definitiva. A conferma di questa tesi la Tatangelo ha eliminato tutti gli scatti su Instagram in compagnia dell'ex fidanzato ma a quanto pare c'è stato da poco un riavvicinamento. I due non sembra abbiano interrotto completamente la relazione ma nessuno ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale al momento.

Anna Tatangelo: il furto in famiglia

Qualche ora fa è stata resa nota da Fanpage la notizia di un furto che la famiglia di Anna Tatangelo avrebbe subito nella giornata di ieri. In particolare il signor Dante Tatangelo, padre dell'artista, è proprietario di una bottega molto antica. Si tratta di un'azienda che produce ciambelle al centro della città di Sora che la famiglia gestisce da moltissimi anni e che fa fronte alle tradizioni del posto.

La ciambelleria in provincia di Frosinone è gestita proprio dal padre e dal fratello della cantante che si occupano anche di esportare in varie zone i loro prodotti. Per farlo utilizzano un furgoncino che sarebbe proprio la refurtiva in questione. A quanto appreso dei ladri hanno rubato il mezzo di trasporto. I familiari di Anna hanno sin da subito denunciato alle forze dell'ordine l'accaduto.

A sorprendere però è stata la notizia del ritrovamento del furgone proprio a pochi kilometri di distanza dal paese. Le forze dell'ordine lo hanno ritrovato abbandonato senza alcun graffio, in molti dunque si chiedono quale sia il motivo di tale gesto. Sembra però che tutto sommato sia andata bene e che la famiglia e l'azienda non abbiano subito grossi danni.

LEGGI ANCHE>>>"Non è mai finita con lui", Anna Tatangelo torna insieme al suo ex storico: fan in delirio

LEGGI ANCHE...