giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCuriositàBarbara D'Urso, l'amara confessione: "Mi imbottisco di tranquillanti e vi spiego perché"

Barbara D'Urso, l'amara confessione: "Mi imbottisco di tranquillanti e vi spiego perché"

Tutti amano Barbara D’Urso e la presentatrice partenopea è amatissima da tutti i suoi telespettatori. Sembra però che Carmelita abbia una cattivissima abitudine che speriamo abbandoni molto presto. Vediamo di cosa si tratta.

La regina dei pomeriggi in casa Mediaset è di sicuro la bellissima Barbara D’Urso. La conduttrice napoletana, infatti, ci ha fatto compagnia quotidianamente apparendo sui nostri teleschermi con regolarità. Centinaia di ospiti, poi, sono passati dal suo celebre salotto ed hanno rilasciato tantissime interviste interessanti. Questa volta, però, sono state proprio le sue di dichiarazioni a fare un certo clamore e apprendiamo di un suo preoccupante  problema d’ansia. La celeberrima napoletana, infatti, in determinate condizioni non può assolutamente fare a meno di imbottirsi di tranquillanti, per sua stessa ammissione. Vediamo cosa sia capace, allora, di indurre Barbara ad un comportamento così sconsiderato e se ci sia bisogno di preoccuparsi per lei.

La scioccante  dichiarazione della showgirl: “Mi imbottisco di tranquillanti!” Il problema di Barbara D’Urso e la preoccupazione dei fan. 

La carriera di Barbara D’Urso inizia molto tempo fa, nonostante la napoletana sembri ancora oggi una ragazzina. Se molte malelingue, infatti, non perdono occasione per parlare delle fortissime luci dei suoi programmi televisivi, la D’Urso continua ad affascinare con la sua bellezza anche lontana dai riflettori. L’affetto che la circonda, poi, è davvero sterminato e quindi è necessario informare i suoi migliaia di sostenitori su un problema d’ansia che la accompagna. Sembra infatti che la conduttrice non riesca proprio ad affrontare uno degli aspetti fondamentali del suo lavoro senza assumere tranquillanti.

I motivi dietro all'assunzione di farmaci. Ecco che uso ne fa la grande conduttrice

Affrontare viaggi in aereo, infatti, sembra purtroppo impossibile per Barbara ed è lecito chiedersi come faccia ad affrontare i lunghi viaggi necessari per la sua vita professionale. Una sua scioccante dichiarazione, però, ha fatto chiarezza sulla faccenda: “Viaggerei in cammello. Mi imbottisco di tranquillanti e mi siedo nella cabina di pilotaggio!” Apprendendo queste parole, allora, ce ne dispiacciamo molto e riteniamo necessario fare alcune considerazioni.

Speriamo, ovviamente, che la brava D’Urso riesca al più presto ad affrontare questo problema senza ricorrere a nessun aiuto farmacologico. Ci auguriamo, inoltre, che quando si sieda accanto ai piloti si tratti di aerei privati e non di linea. Non riusciamo, infatti, a vedere il motivo per cui Barbara debba godere di trattamenti di favore, nonostante la sua preoccupante ansia. Avendo fiducia, allora, che le sue dichiarazioni si riferiscano a voli privati, cogliamo l’occasione, a questo punto, per augurarle di non incorrere mai più in problemi del genere.

LEGGI ANCHE:"Barbara D'Urso si è comportata in maniera scorretta, non ci andrò più", la conduttrice smascherata dalla vippona: grosso caso a Mediaset

LEGGI ANCHE...