venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsMaurizio Costanzo asfalta Massimo Giletti dopo il disastro televisivo di domenica sera:...

Maurizio Costanzo asfalta Massimo Giletti dopo il disastro televisivo di domenica sera: la critica è durissima

Parole al veleno da parte di Maurizio Costanzo verso Massimo Giletti. Il re dei giornalisti non ha apprezzato il lavoro del conduttore. 

Negli ultimi anni della sia carriera Maurizio Costanzo si dedica costantemente a diversi programmi televisivi e radiofonici compresa la critica televisiva. Il re dei giornalisti spesso commenta con grande apprezzamento il lavoro dei suoi colleghi e altre volte non perde occasione per bastonarli. Inutile non ammettere che il giudizio di Costanzo nel mondo del giornalismo italiano conta parecchio e la sua straordinaria fama lo precede. Il marito di Maria De Filippi ha festeggiato proprio quest'anno 40 anni del suo Maurizio Costanzo Show.

Il programma in diretta dal Teatro Parioli di Roma e presentato da Mediaset come sempre ha collezionato grande successo grazie ai suoi ospiti. Impossibile rifiutare l'invito di Costanzo che è amatissimo da tutti, probabilmente dopo i commenti di ieri lo sarà un po' meno da Massimo Giletti. Quest'ultimo è un conduttore televisivo che non perde mai occasione per far parlare di sé. Oggi è alla guida di Non è L'Arena in diretta su La7 dopo l'addio alla Rai in cui ha lavorato per anni. Giletti si è sempre occupato di cronaca, politica e attualità ma questa volta a detta di molti pare abbia decisamente esagerato.

Maurizio Costanzo contro Giletti: "Stesse in uno studio a Roma"

Una delle ultime puntate di Non è L'Arena ha visto Massimo Giletti partire per i Paesi in cui si sta consumando la guerra. In uno dei suoi collegamenti televisivi il conduttore si è persino sentito male ma l'episodio più eclatante riguarda gli insulti che ha ricevuto da parte di Maria Zakharova. La donna è direttrice del dipartimento di informazione e stampa della Russia e non le ha mandate certo a dire al conduttore di La7.

Durante il programma radiofonico "Facciamo finta che" condotto da Maurizio Costanzo il giornalista non ha potuto fare a meno di esprimere il suo dissenso verso il lavoro di Giletti. In molti sui social sono del parere che il conduttore spettacolarizzi troppo gli avvenimenti della guerra sono per fare audience. Maurizio Costanzo non ha resistito e ha dichiarato: "Perché va a rompere le b..lle al Cremlino. tesse in uno studio di Roma oppure vai a fare l’inviato con scritto Press e combatti in Ucraina. Quelli lì, chi li ha invitati? Li avrà invitati Giletti e la sua redazione, qualcuno li ha chiamati".

Costanzo, come anche Morelli, è convinto che Giletti si sia accorto del disastro mediatico creato e di essere nel posto sbagliato. In molti hanno parlato di vere e proprie "sceneggiate" di cui Giletti è il vero burattinaio. Questo avrà effetti sugli ascolti del suo programma e sulla sua carriera? Come sempre Costanzo non ha timore di esprimere il suo giudizio che se ascoltato potrebbe trasformarsi in un ottimo consiglio per il conduttore finito nel mirino del media.

LEGGI ANCHE>>>"Napoletani feccia dell'umanità", la replica di Francesco Paolantoni alla influencer razzista è da applausi

LEGGI ANCHE...