domenica, Agosto 7, 2022
HomeNewsAntonino Cannavacciuolo sfidato da un vippone: "Lui cucina meglio di te"

Antonino Cannavacciuolo sfidato da un vippone: "Lui cucina meglio di te"

Il cuoco Antonio Cannavacciuolo da parecchia anni si è distinto come personaggio televisivo particolarmente amato. Rappresenta uno dei cuochi maggiormente noti dai telespettatori e, nel corso del proprio percorso, la sua bravura è stata riconosciuta con 5 stelle Michelin. Un traguardo importantissimo. Originario di Vico Equense (provincia di Napoli), classe 1975, dopo aver ottenuto l’Attestato di Cucina ed aver fatto i suoi primi passi nella penisola sorrentina, ha cominciato a viaggiare lavorando prima a Capri e poi addirittura in Francia. Il cambiamento reale per lui è arrivato sul finire degli anni novanta, momento in cui ha preso in gestione Villa Cresci, una casa storica situata sul lago d’Orta (in Piemonte), assieme alla compagna Cinzia Primatesta. Era il 2003 quando ha avuto la sua prima stella Michelin, poi ne è arrivata un’altra, tre anni dopo.

In tal modo la notorietà di Antonino ha cominciato a crescere, fino al suo esordio sul piccolo schermo dieci anni dopo la prima stella. Infatti nel 2013 presenta la prima stagione del programma “Cucine da incubo”. Poi ha partecipato a due appuntamenti di “MasterChef Italia”, per successivamente entrare come giurato del talent show a sfondo food. Per merito del suo talento, è stato selezionato in qualità di ospite per diversi format, tra i quali emerge su tutti il Festival di Sanremo 2016. Intanto, lo chef ha aperto altri ristoranti: il Cannavacciuolo Café & Bistrot a Novara centro e il Bistrot Cannavacciuolo in quel di Torino. Era il 2017 quando ha avuto le redini di un nuovo show, “‘O mare mio” e sempre in quell’anno è stato protagonista di uno speciale intitolato “Ci pensa Antonio”.

eccellenze-meridionali-antonino-cannavacciuolo-sfidato-da-un-vippone-lui-cucina-meglio-di-te-01
Screenshot dal profilo ufficiale Instagram di Giancarlo Magalli (@magallinobellino)

Malgrado la sua popolarità, il cuoco ha avuto un guanto di sfida da un avversario il quale sembra non avere alcun timore in merito. È un vippone noto a tutti: il presentatore Giancarlo Magalli. Quest’ultimo e Cannavacciuolo hanno già avuto modo di incontrarsi, durante la semifinale del format “Family Food Fight”, in cui è possibile assistere a una gara culinaria tra sei famiglie, che vengono giudicate da un trio d’eccellenza: Antonio Cannavacciuolo, Lidia e Joe Bastianich. Eppure questa volta è una sfida differente. Giancarlo, in un contenuto condiviso su Instagram, ha pubblicato uno scatto in cui appare assieme al celebre uomo di cucina. Replicando al quesito “Chi cucina meglio?”, il presentatore ha ammesso che Antonino è indubbiamente il migliore tra loro. Il conduttore ha poi aggiunto in maniera ironica: “Ma io dopo me lo mangio“. Insomma, per il celebre partenopeo sembra non esserci possibilità di uscire “illesi” da questo scontro.

LEGGI ANCHE: Antonino Cannavacciuolo, le tiene sotto chiave: “A mali estremi, estremi rimedi”, il retroscena che fa tremare i fan

LEGGI ANCHE...