venerdì, Dicembre 9, 2022

"Mi ha molestata" la drammatica confessione di Anna Tatangelo: ecco cos'è successo

Anna Tatangelo è una cantante che ha cominciato la sua carriera quando era molto giovane, nel corso degli anni ha acquistato sempre maggiore notorietà attraverso il suo talento e la sua splendida voce. Dopo molti anni però, la cantante di Sora ha ammesso di essere stata vittima di molestie e di aver superato il trauma di questo evento attraverso il suo forte carattere. Ecco cosa le è successo.

Come abbiamo detto in precedenza, Anna Tatangelo ha cominciato la sua carriera di cantante molto giovane, aveva solo 15 anni quando ha vinto il Festival di Sanremo nella sezione giovani con il brano Doppiamente Fragili. Quando ricorda quel momento e tutti i successivi momenti venuti dopo quella vittoria, Anna non può fare a meno di ringraziare tutti coloro che le sono stati accanto, soprattutto i suoi tantissimi fan, pubblicando sui social una foto che la ritrae proprio con il trofeo tra le mani la cantante ha ringraziato tutti con queste bellissime parole: "Sono profondamente grata per tutto il percorso fatto fino a oggi e per la mia crescita personale come donna. Sono poche le persone che a 34 anni hanno già 20 anni di carriera e io non posso fare altro che ringraziarvi. Tutto questo è stato possibile soprattutto grazie a voi."
Dopo l'esperienza di Sanremo, la cantante di Sora ha incontrato anche l'uomo che sarebbe stato il suo compagno per 15 anni, Gigi D'Alessio, il loro incontro si è trasformato in un amore profondo che è stato coronato dalla nascita di Andrea. Purtroppo i due ora si sono definitivamente separati, mentre Anna ha intrapreso, per poi lasciare, una relazione con il rapper Livio Cori, Gigi D'Alessio ha una nuova compagna, Denise Esposito da cui ha avuto il suo quinto figlio.

Anna Tatangelo ha ammesso di essere stata vittima di molestie, durante un suo intervento alla trasmissione della Mediaset Le Iene. La cantante di Sora ha voluto parlare di queste attenzioni non volute e insistenti di un soggetto, non ha avuto problemi nel reagire a queste 'attenzioni' in modo che il molestatore non la importunasse più ed ha aggiunto un consiglio per tutte le donne che si dovessero trovare in questa situazione: "Le ho subite una volta sola, l’ho mandato a caga*e. Anche nella musica il problema molestie c’è. Consiglio di dare un bel calcio in mezzo ai coglio*i e di andare a denunciare"
Il consiglio di Anna Tatangelo è una regola che dovrebbero seguire tutte le donne per non lasciarsi schiacciare da questo tipo di atteggiamento inaccettabile.
Leggi anche: LDA, continua il 'corteggiamento' di Lulù Selassiè: "Facciamolo insieme"

LEGGI ANCHE...