lunedì, Luglio 4, 2022
HomePersonaggiMara Venier, la confessione su Maria De Filippi commuove tutti: "Mi hai...

Mara Venier, la confessione su Maria De Filippi commuove tutti: "Mi hai teso la mano nel periodo più buio"

Nello speciale di Domenica In che ha celebrato i 30 anni del programma di Mara Venier,  non poteva mancare Maria De Filippi. Ospiti della regina di Rai 1, tanti volti della rete ammiraglia, ma anche della concorrenza Mediaset. Con un collegamento telefonico è stata coinvolta anche la collega e amica di Mara Venier, Maria De Filippi, figura centrale nella sua brillante carriera in uno dei momenti più difficili della sua vita. Maria si è collegata in diretta con lo studio e ha augurato il meglio a Zia Mara. In occasione dei suoi primi 30 anni di carriera televisiva, la moglie d Maurizio Costanzo si è congratulata con lei per la toccante intervista a Renzo Arbore andata in onda durante la diretta. La padrona di casa non ha potuto fare a meno di essere commossa dalle belle parole di Maria e ricordare che in un momento particolare della sua vita, il loro rapporto è diventato sempre più stretto.

"Maria grazie per questa telefonata, tu sai cosa mi lega a te, tu non vuoi mai che vuoi o dica. Non piango per niente...Ti voglio bene perché sei una delle poche persone che mi ha teso una mano nel momento più brutto della mia vita. Grazie Maria...". La conduttrice ha preferito non specificare quello che considera il periodo più buio della sua vita. Tuttavia, sembra chiaro che questo abbia a che fare con i motivi personali e professionali che l'hanno travolta nel 2015. Da un lato, la perdita della madre, malata di Alzheimer. Una vicenda particolarmente delicata anche per Maria De Filippi, che nello stesso periodo perse l'amata madre. D'altra parte, l'improvviso allontanamento dalla Rai.

"La mia amarezza nasceva dal fatto di essere trattata con poco rispetto, mi sono sentita umiliata per il modo in cui il direttore Leone mi aveva liquidata", aveva raccontato in un'intervista rilasciata ai microfoni del Corriere nel 2020. "Da quel momento si era creato il vuoto attorno a me e, non bastasse, mia madre stava molto male. Quello era il vero dolore". In quel momento molto difficile, ha trovato il sostegno di Maria: "Mi ha teso una mano in un momento terribile e non lo dimenticherò mai. Lavorare quando stavo vivendo quel dolore lancinante per mia mamma è stato ossigeno. Dovevo restare per una puntata a Tu sì che vales e sono rimasta tre anni", ha rivelato Mara Venier.

Leggi anche: Stefano De Martino senza freni a 'Domenica In Show', Mara Venier sotto shock: "E' sempre stato il mio sogno"

LEGGI ANCHE...