martedì, Luglio 5, 2022
HomePersonaggi"Per fortuna non sono di Napoli", a Uomini e Donne scoppia la...

"Per fortuna non sono di Napoli", a Uomini e Donne scoppia la polemica: chi ha pronunciato queste parole

Nell'ultima puntata settimanale di Uomini e Donne, andata in onda venerdì 7 maggio, è scoppiata una bufera. Quello che è accaduto nel dating show di Maria De Filippi sta facendo molto discutere. Tra Armando Incarnato e Alessandro Vicinanza sono volate parole grosse. Il dibattito è ruotato attorno a Melissa, la donna che ha deciso di porre fine alla sua relazione con Alessandro, e che, nella stessa puntata, è stata difesa da Armando. Ma a far infuriare uno dei due è stata una battuta sgradevole sui napoletani. Durante la puntata di venerdì scorso di Uomini e Donne, Melissa ha voluto interrompere la sua relazione con Alessandro (ex di Ida Platano, ndr) dopo alcuni brevi incontri: "Io voglio essere sincera. Questo trasporto non c'è, non so se è dovuto al contesto o al fatto che io non lo conosca. Non mi ci vorrà molto, devo capire. Non provo l'imbarazzo che ho provato con altri uomini con cui sono uscita", ha spiegato la dama. L'uomo ha accettato la decisione, che però ha sempre ammesso di essere molto interessato a lei: "A me piace ma se queste sensazioni non le hai da subito...". Subito dopo, Armando lo ha accusato di essere ipocrita

Armando, napoletano, crede che l'atteggiamento di Alessandro, salernitano, sia scorretto poiché sceglie ancora oggi di frequentare i locali del luogo, nonostante stia cercando di trovare l'amore nel seguitissimo programma di Canale 5. "Quando io mi divertivo a fare cene spettacolo con amici, ero single. Quando vieni a Uomini e Donne continui a fare quella vita, ti rapporti con una donna ma che puoi darle? Una serata?", ha tuonato Armando Incarnato. A quel punto è intervenuta Tina Cipollari, che ha alimentato ulteriormente la discussione con una frase: "Il tuo vero problema è che temi che qualcuno ti rubi la scena lui è di Napoli", ha detto l'opinionista romana ad Alessandro.

"Lui non è di Napoli, è di Salerno", ha risposto Armando, e Alessandro ha commentato: "Per fortuna". Una frase, quest'ultima, che ha fatto infuriare il cavaliere napoletano: "Ma perché che hai da dire su Napoli? Ma senti che dici? Sei un cafone", ha sbottato Armando-Maria De Filippi li ha invitati a calmarsi, e poi Armando ha concluso: "Vorrei uscire mi devo calmare – ha detto alzandosi dalla sedia – Però non devi parlare, ti devi stare zitto".

Leggi anche: Uomini e Donne, Biagio Di Maro smascherato da un'ex dama: "Ha una doppia vita, vi dico io chi è davvero"

 

LEGGI ANCHE...