martedì, Luglio 5, 2022
HomePersonaggiAmadeus, la sua carriera è a rischio: c'entra una debolezza di cui...

Amadeus, la sua carriera è a rischio: c'entra una debolezza di cui pochi erano a conoscenza

Quanto lontano è arrivato Amadeus, oggi è uno dei conduttori televisivi più richiesti della Rai, e non a caso. Negli ultimi anni il conduttore di origini siciliane ha ottenuto molti grandi successi, soprattutto se si giarda al record di ascolti ottenute durate le edizioni de Festival di Sanremo da lui presentate e in cui ha occupato la figura di  direttore artistico. Eppure c'è stato un momento in cui la sua carriera è stata a rischio, vediamo quale.

Appena termina la strabiliante 72 esima edizione del Festival di Sanremo che ha visto Amadeus nel ruolo di direttore artistico, i vertici della Rai hanno già deciso di riconfermare la sua presenza e il suo ruolo per le edizioni dei due anni successivi, il 2023 e per il 2024.
La professionalità e le scelte che il conduttore ha effettuato per una delle edizioni più difficili di tutta la storia del Festival, quella del 2020, lo hanno reso celebre: la kermesse andata in onda durante la pandemia è stata rallegrata dalla presenza di Amadeus e di Fiorello sul palco dell'Ariston, una scelta davvero azzeccata che ha portato un po' di gioia nelle case degli italiani in un momento davvero brutto e a cui non si sapeva come uscirne. Nello stesso anno sono approdati a Sanremo I Maneskin che hanno vinto prima la kermesse canora e poi l' EuroVision Song Contest, rendendo dopo molto anni, ospitare l'importantissimo feswtival europeo.

Come una delle figure più importanti della televisione è chiaramente sotto i riflettori, non solo dal punto di vista lavorativo, ma la sua vita privata viene spesso setacciata con molta dovizia: di certo una delle cose su cui il pubblico ha maggiore curiosità riguarda il rapporto con sua moglie Giovanna Civitillo, un amore nato per l'appunto sotto i riflettori e di cui il conduttore ha sempre parlato poco, ma nonostante ciò ha avuto sempre parole bellissime per Giovanna, tanto da dire che è l'amore della sua vita e che senza la sua presenza al suo fianco, la sua carriera non sarebbe decollata come invece ha fatto.
Come però abbiamo detto prima, c'è stato un momento in cui Amadeus ha visto il pericolo di perdere tutto ciò per cui aveva lavorato tanto, la sua carriera era a rischio, vediamo perché.
In un'intervista a Vanity Fair è lo stesso conduttore ha parlare di questo triste momento della sua vita, quando ha rischiato davvero grosso, sottolineando la sua responsabilità nel dimenticare durante l'edizione del Festival del 2021 di ricordare Stefano D'Orazio dei Pooh: "Ho un difetto, voler fare troppo. Venendo da una famiglia del Sud, ho sempre avuto la tendenza ad abbondare con la cortesia per fare trovare agli ospiti molto da mangiare. Ho sempre voluto fare troppo, i 26 cantanti erano un modo per contribuire a far ripartire la musica, ma il rischio è lasciare fuori delle cose importanti per strada, e di questo mi spiace"
Leggi anche: Checco Zalone: "Non ce l'ha fatta", il terribile lutto del comico

 

LEGGI ANCHE...