venerdì, Ottobre 7, 2022
HomePersonaggiGiancarlo Magalli, la figlia Michela ne parla senza filtri: dalle telecamere dentro...

Giancarlo Magalli, la figlia Michela ne parla senza filtri: dalle telecamere dentro casa alla fuga disperata

In seguito all’esperienza fatta all'interno de Il Cantante Mascherato, lo show condotto da Milly Carlucci, Giancarlo Magalli e sua figlia Michela sono stati ospiti del programma Da noi a ruota libera per parlare a cuore aperto. I due erano "mascherati" da Lumaca nella trasmissione Rai. “Abbiamo passato due mesi chiusi dentro la Lumaca, la maschera l’ha scelta Milly”, hanno dichiarato. Padre e figlia hanno raccontato quanto sia stato pesante. “Io facevo la parte più faticosa”, ha rivelato Michela. Mentre Giancarlo era al timone e muoveva mani e occhi, “lei era dietro con due maniglioni e doveva sculettare”, ha dichiarato Magalli che è stato descritto dalla figlia come “molto sprint”. Proprio lei, nel corso della stessa intervista ha asserito di non conoscere ogni aspetto della carriera del genitore. E' stato quindi lasciato spazio ai ruoli ricoperti dal presentatore attraverso una clip che ha omaggiato il suo lunghissimo curriculum.

Prendere parte a Don Matteo, secondo Giancarlo, “chiude un cerchio”, dato che quando furono fatti i casting venti anni fa, fu proposto proprio lui per il ruolo del celebre prete. “Per colpa di mia figlia non ho accettato”, ha detto ironicamente. Per la verità, dopo aver saputo le responsabilità in termini di tempo che il prodotto di finzione avrebbe richiesto per essere girato, ha scelto di rinunciarvi per trascorrere del tempo con la sua famiglia. Un momento simpatico della trasmissione della Fialdini è stato quando Magalli e sua figlia hanno preso parte a un vero e proprio telequiz in merito alla carriera del presentatore: questo giochino ha portato alla luce tutte le trasmissioni di successo da lui portate avanti fieramente. Alla domanda che chiedeva se lui avesse mai suonato il violino in diretta tv, Michela ha risposto:  “Lui canta e suona ogni tanto la tromba, ma potrebbe essere”. Nonostante lui abbia dichiarato di non ricordare affatto un episodio del genere, in verità è successo! Così come sono accadute molte altre cose, compresi i suoi duetti con la Carrà.

Poi è stato però il turno del padre di rispondere alle domande sulla figlia. “Di mia figlia Michela? So solo quello che mi vuole far sapere”, ha ammesso il conduttore. Hanno ricordato insieme diversi episodi, come quando la figlia è fuggita di casa per andare da amici: “papà e mamma sono due precisini e mi hanno trasmesso questa cosa, sono fissati col controllo. Io aveva 15 anni ed era l’età della ribellione”, ha detto, confidandosi apertamente. Il presentatore ha confessato di controllare effettivamente la figlia e di aver messo ben 20 telecamere nella loro abitazione a tale scopo. Alla fine, Giancarlo e Michela, dopo uno sguardo intenso, si sono chiesti quello che non hanno mai avuto il coraggio di domandarsi. “Visto che mi sono avvicinata al tuo mondo e son venuta qui con te, puoi avvicinarti al mio e possiamo farci un tatuaggio insieme”. Insomma, la figlia ha fatto la sua richiesta. “Ma tu sei pazza!”, così ha reagito lui che credeva lei volesse chiedergli ben altro!

LEGGI ANCHE: Giancarlo Magalli condannato a risarcire Adriana Volpe, la cifra è altissima!

LEGGI ANCHE...