martedì, Settembre 27, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggi"Manuela Arcuri ha detto di no a Berlusconi": dopo anni spunta fuori...

"Manuela Arcuri ha detto di no a Berlusconi": dopo anni spunta fuori la verità sul clamoroso rifiuto

Manuela Arcuri è una celebre attrice, conduttrice televisiva ed ex modella. Salì alla ribalta con la sua partecipazione a commedie come "Viaggi di Nozze" di Carlo Verdone "Bagnomaria" di Giorgio Panariello. È stata protagonista delle prime due serie di "Carabinieri" e di "Pupetta - Il coraggio e la passione". Inoltre, ha partecipato anche come concorrente al Talent Show "Ballando con le Stelle", condotto da Milly Carlucci.

Nasce ad Anagni, in provincia di Frosinone, l'8 Gennaio del 1977 sotto il segno del Capricorno. La sua bellezza mediterranea ha origine dai suoi genitori: padre di Crotone e madre originaria di Avellino. Fin da giovane si trasferisce a Latina, frequentando lì il Liceo Artistico, per poi iscriversi all'Accademia di Arte Drammatica "Pietro Sharoff" a Roma all'età di 20 anni.

Manuela Arcuri, tutti pazzi per lei: si guadagna la stima del web grazie al rifiuto a Berlusconi

Nel 2011, la Procura di Bari ha notificato otto sospetti della conclusione delle indagini in merito al giro di escort che Gianpaolo Tarantini avrebbe pagare per prendere parte ai festini delle residenze di Silvio Berlusconi. E lo stesso imprenditore pugliese cercò di convincere Manuela Arcuri a prostituirsi con il Cavaliere, promettendole in cambio di condurre il Festival di Sanremo.

Ma lei ha rifiutato, dal momento del comunicato l'attrice latina ha conquistato la gente del web. Sui social cresce di momento in momento il certificato di rispetto per lui. “Questo dimostra che in Italia esistono ancora donne con il senso della decenza”, ha scritto un utente di Facebook. “Bravissima per aver difeso con dignità la categoria delle donne”, ha aggiunto un altro. Insomma, Manuela  Arcuri ha appena avuto il tempo di conoscere le vicende in cui è stata coinvolta, che ha attirato la simpatia del Web, e l'immagine del presidente del Consiglio è stata gravemente danneggiata, quindi ha preso un duro colpo.

Per intenderci: la Acuri è tutt'altro che un'icona anti-berlusconiana, anche perché in passato ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per i Cavaliere. “Dal presidente Berlusconi sono stata un paio di volte – ammetteva due anni fa su "Il Giornale" – Ero stata invitata e accettare gli inviti, oltre che un grande piacere, mi è sembrato anche un gesto di rispetto e di carineria verso una persona che ammiro e rispetto. Il presidente è stato simpatico, ha raccontato barzellette, ha cantato e si è comportato con la solita socievolezza”.

Ma c'è una grande differenza tra ammirazione e prostituzione, e l'opinione pubblica nazionale applaude al comportamento che porta una piccola dose di normalità, che sta diventando giorno dopo giorno sempre più surreale e grottesca in questo contesto.
Leggi anche: Manuela Arcuri, il dramma: "Capita a molti uomini quando sono a letto con me"

LEGGI ANCHE...